Vesovic: gli occhi del Sarajevo sul terzino

0
47

L’avventura in Italia di Marko Vesovic non è stata delle più fortunate, il terzino continua però ad avere estimatori nei Balcani. Il Sarajevo, appena laureatosi campione della Bosnia per la terza volta nella sua storia e alla ricerca di rinforzi per disputare al meglio la prossima Champions League, ha messo gli occhi proprio sul montenegrino come possibile innesto per la propria retroguardia.

 

Vesovic quest’anno è stato protagonista nel campionato croato con la maglia del Rijeka con la quale ha collezionato diciassette presenze e segnato un gol. Una cessione all’estero a titolo definitivo del terzino montenegrino, consentirebbe al Toro di liberare un posto in squadra per l’arrivo di un calciatore extracomunitario da un campionato diverso da quello italiano. Anche per questo motivo Cairo e Petrachi ascolteranno con interesse le offerte che arriveranno per Vesovic, in particolar modo quelle proveniente da squadre straniere. Al momento però sembra che la dirigenza del Sarajevo sia più intenzionata ad acquistare il terzino del Torino con la formula del prestito, una soluzione questa che non permetterebbe però ai granata di liberare lo slot per l’acquisto di un altro extracomunitario.

 

La stagione del Sarajevo inizierà con largo anticipo rispetto a quella del Toro, considerato che l’andata del secondo turno preliminare di Champions League, nel quale sono impegnati i campioni di Bosnia, è in programma per la metà di luglio. Per quella data la dirigenza del club balcanico vorrebbe aver allestito una rosa la più competitiva possibile per onorare al meglio l’avventura europea. Se, nelle prossime settimane, i contatti tra le due società dovesse continuare ed essere proficui di tale rosa potrebbe fare parte proprio Vesovic.

Condividi