Toro, Okaka più vicino. Si punta forte sull’attaccante

0
100

Una trattativa non lampo, giacché il Toro segue l’attaccante da oltre un anno. Ma una trattativa che ha subìto un’impennata nelle ultime ore, e che potrebbe portare a un esito effettivamente positivo. Sono infatti piuttosto avviati i contatti con Okaka, il cui entourage ha parlato di recente con Petrachi dimostrando ampia disponibilità a intavolare un discorso per il trasferimento in granata. Trasferimento che, un anno fa, non si potè concretizzare a causa dell’altissimo costo del cartellino stabilito da Ferrero, circa 8 milioni di euro, cifra scemata nel corso dell’ultima stagione, tanto che si ritiene possibile una chiusura a circa la metà del prezzo impostato durante il mercato dell’estate 2014.

 

Contatti nelle ultime ore, si diceva, non solo con il giocatore, ma tra le società stesse, in occasione dell’assemblea di Lega Calcio, tenutasi questo pomeriggio. E anche in questo caso, vista l’intenzione della Sampdoria di cedere la punta, si è registrata ampia disponibilità, anche se le cifre andrano concordate nel dettaglio. Ma Okaka, nelle ultime ore, è prepotentemente balzato in cima alla lista dei desideri del Toro, e ipotizzare un esito positivo della trattativa è diventato piuttosto verosimile. Andati a vuoto i corteggiamenti esteri per il giocatore (che era stato cercato soprattutto in Inghilterra), potrebbero aprirsi le porte del Toro, con Ventura che già l’anno scorso aveva chiesto il giocatore per potenziare il reparto offensivo. Un reparto che, sempre di più, verrebbe improntato sulla fisicità. Novità sono attese nei prossimi giorni.

 

 

Condividi