Morra e Rosso: prima i contratti con il Toro, poi le cessioni in prestito

0
51

Claudio Morra e Simone Rosso sono stati due dei principali protagonisti dello scudetto vinto dalla Primavera granata. Per i due attaccanti classe ’95 si aprono ora le porte del calcio professionistico: entrambi verranno infatti ceduti in prestito per maturare esperienza nelle categorie inferiori. Prima però c’è da risolvere la questione contratto.

 

Sia Morra che Rosso dovranno innanzitutto sottoscrivere il loro primo contratto da professionisti per poter poi essere prestati. L’accordo che entrambi è stato trovato sulla base di un triennale e, in settimana, arriveranno anche le firme. Per Rosso si spalancheranno poi le porte della serie B, con il Livorno che ha deciso di puntare fortemente su di lui. Su Morra hanno invece messo gli occhi il Crotone, il Trapani e diverse squadre di Lega Pro, tra le quali anche la Lucchese. La squadra calabrese sembra al momento la favorita ad aggiudicarsi le prestazioni dell’attaccante per la prossima stagione, ma gli scenari potrebbero ancora cambiare. Un discorso simile a quello per Rosso e Morra vale anche per Luca Parodi, centrocampista classe ’95 quest’anno protagonista in Lega Pro con la maglia dell’Ancona. Anche il mediano in settimana sottoscriverà un contratto triennale con il Torino, prima di essere ceduto nuovamente in prestito. Su Parodi è forte il pressing dell’Ancona che vorrebbe riaverlo a disposizione anche per il prossimo campionato.

Condividi