Toro: domani vertice Cairo, Petrachi e Ventura, a pochi giorni dal raduno

0
83

A poco più di una settimana dal raduno del nuovo Torino, è giunto il momento di tirare le somme. E a farlo, saranno i vertici del Torino, per capire come muoversi sul mercato e cercare il prima possibile di ultimare la squadra entro la partenza per Bormio. E sarà domani, 30 giugno, il giorno in cui Cairo ha fissato la dead line per ricevere le offerte relative ai big, la presunta data dell’incontro che riguarderà il presidente, il direttore sportivo Petrachi e l’allenatore Ventura, di rientro dalle vacanze.

 

Presidente, ds e tecnico hanno infatti in programma di incontrarsi per fare il punto della situazione, capire cosa è ancora necessario fare e riorganizzare le idee alla luce delle ultime giornate di mercato che hanno portato il Toro a confermare Benassi, ma a perdere, per esempio, El Kaddouri.

 

Tanti i punti che verranno toccati, e riguarderanno soprattutto il centrocampo: dalla ricerca del metodista a quella dell’interno sinistro che possa sostituire, appunto, il belga marocchino, rientrato a Napoli. E poi, le cessioni: dal caso Darmian (piuttosto complicata la trattativa che lo porterebbe al Napoli), a Maksimovic (braccato da Milan e Fiorentina), da Peres (su cui c’è forte la Roma) a Glik, per il quale resta sempre in piedi l’ipotesi di un rinnovo, magari da discutere a partire da settembre. Il nuovo Toro è quasi pronto per compiere i suoi primi passi. Ma prima, un summit per capire cosa è ancora necessario fare, e soprattutto quali saranno i giocatori che il mister vorrebbe maggiormente vedere con la maglia granata.

 

Condividi