Toro, al vaglio la lista per il ritiro: con Ventura partirà anche Morra

0
85

A una settimana dal raduno torinese, preludio per la partenza della squadra alla volta di Bormio, sono già scattate le prime preconvocazioni, che riguardano anche quei giocatori che, almeno per un certo periodo, si alleneranno con la prima squadra. Posto che i nazionali potranno usufruire di un periodo di vacanza maggiore, e che quindi non potrà essere del tutto completo il gruppo che partirà per la Valtellina, va aggiunto che a completare numericamente la rosa saranno aggregati, come da qualche anno a questa parte, anche alcuni giocatori della Primavera.

 

Tra questi, chi ha già ricevuto la chiamata è Claudio Morra, attaccante principe del Torino di Moreno Longo, e, con lui, è possibile che saranno presenti anche il portiere Zaccagno, il difendore Bonifazi e l’altro attaccante Edera. La scelta di portarsi sicuramente l’attaccante numero 10 della Primavera è dovuta al fatto che, ai blocchi di partenza, Ventura si ritrova con Amauri (il cui futuro è tutto da scoprire), Maxi Lopez e Quagliarella, con Martinez che potrà usufruire, come scritto sopra, di un periodo di vacanza extra. Numericamente, quindi, il reparto è piuttosto spuntato, anche perché difficilmente Petrachi riuscirà a definire in tempi brevissimi l’acquisto della punta di cui è alla ricerca.

 

Così, per questa prima parte del ritiro, la presenza di qualche Primavera è già stata preventivata, prima che i classe ’97 torneranno ad allenarsi con Longo o che i ’96 verranno girati in prestito ad altre squadre. Un modo utile a questi giocatori, già nel giro della prima squadra lo scorso anno, per confrontarsi con dei compagni molto più esperti.

 

 

Condividi