Toro, per Darmian si fa sotto anche il Manchester United

0
43

Venerdì l’incontro tra Urbano Cairo e Tullio Tinti, procuratore di Matteo Darmian, nel tentativo di fare il punto sull’interesse per il terzino da parte di squadre estere, al momento le uniche a poter presentare un’offerta ufficiale vicina il più possibile ai 20 milioni richiesti dal patron granata.
Il Bayern Monaco e il Barcellona lo hanno monitorato per settimane, ora anche il Manchester United si è fatto sotto nella corsa al terzino del Toro. Cairo non ha fretta di vendere il giocatore, pur non volendo trascinare la questione fino al termine della sessione di mercato, anche cosciente del fatto che se dovessero servire liquidi da reinvestire sul mercato resterebbe ancora la carta Bruno Peres (su cui è in pressing la Roma). 

I 15 milioni offerti dai Red Devils non sono ritenuti sufficienti da Cairo che non intende vacillare e accettare meno della cifra richiesta. I prossimi 10 giorni potrebbero essere decisivi per le sorti del terzino del Toro e della Nazionale.

 

 

 

Condividi