Molinaro: “Obiettivo? Arrivare sempre più in alto”

0
39

Christian Molinaro, fresco di rinnovo con il Toro, commenta a sky le sue prime impressioni dal raduno dell’HOtel Boston: “Sembra un deja-vu, è belissimo il tifo che dà questa piazza. L’anno scorso ci caricarono molto, ora ancora di più. A fine campionato augurai a Darmian il meglio, si merita palcoscenici importanti, il Manchester sarebbe a coronamento della sua ottima carriera“.

 

Come valuta la squadra finora, Molinaro, cosa dovranno fare i nuovi? “Con il mister c’è da lavorare parecchio, lui sa tirare fuori il meglio di tutti. Con l’applicazione giusta, anche i nuovi potranno fare bene. Abbiamo tutti tanta esperienza in A, è un buon segnale. Avelar? La concorrenza è fondamentale, per restare sempre concentrati e dare il massimo in allenamento. La società si è mossa sul mercato, facendo acquisti importanti: giovani e con grosse qualità. Avelar è un ottimo arrivo, darà un contributo importante“.

 

Continua Molinaro: “Lo scorso anno la squadra era quasi del tutto nuova, e l’abbiamo visto a inizio stagione, con qualche difficoltà. Poi, tra applicazione superiore e amalgama migliore, abbiamo fatto bene. Un po’ di rammarico per l’Europa non arrivata lo scorso anno c’è, ma quest’anno ci riproviamo. Il Toro sta costruendo una storia importante, sappiamo bene le nostre aspettative e quelle dei nostri tifosi: vogliamo fare sempre meglio. Ci prepareremo al massimo fin da subito, sarà importante l’apporto di noi veterani, vogliamo migliorarci ancora“.

 

Il video del raduno:

 

 

 

 

Condividi