Toro, allenamento concluso a Bormio

0
82

nostri inviati a Bormio

Ivana Crocifisso / Valentino Della Casa

 

È cominciata la seconda giornata di allenamenti in quel di Bormio. Nella fresca, e soleggiata giornata valtellinese, il Toro si allena davanti agli occhi attenti di Giampiero Ventura, che questa mattina, come ieri, si concentrerà soprattutto sulla parte atletica. I giocatori hanno cominciato a lavorare nella palestra retrostante il campo dall’allenamento. Lavoro non solo di potenziamento, ma esercizi aerobici e stretching.

 

 Rientrati in campo, i giocatori ora dvono correre palla al piede. Lavoro di riscaldamento. Subito a parte i tre portieri. Il lavoro ora prevede degli scambi in rapidissima successione, con tutta la squadra che gioca in una porzione ristretta di campo. Ventura e Sullo chiedono di tenere alta l’intensità.

 

Fa molto caldo ora. Una curiosità: tutti i giocatori della Primavera sono arrivati al campo completametne pelati. Piccola goliardata da ritiro da parte del gruppo, che lavora con il sorriso sulle labbra.

 

Ora il gruppo cambia esercizio: guidati da Innocenti, i giocatori devono fare corsa a ostacoi e scatto finale.

 

Cambiato ancora esercizio: di nuovo nel campo ridotto, la squadra lavora sui passaggi in campo stretto: 10 contro 10, pochissimi tocchi (massimo tre) prima di passare il pallone al compagno.

 

Termina l’allenamento con il pallone. Cambio scarpe per i giocatori che adesso si preparano a fare dei giri di corsa intorno al campo. Ancora non è presente nel ritiro di Bormio Acquah, il suo arrivo è previsto, secondo programmi, per la giornata odierna.

 

Continua il lavoro atletico per la squadar: corsa blanda alternata a corsa più intensa.

 

Nuovamente a parte i portieri, che lavorano sul campo per il potenzialmento fisico. Sono circa una ventina i tifosi presenti sugli spalti.

 

L’allenamento volge al termine, alcuni giocatori continuano la corsa, altri sono già in piscina, altri ancora negli spogliatoi. Divertente il gioco di Maksimovic e Jansson, che si sono tuffati nella piscinetta, come potete vedere nella fotogallery sottostante.

 

Alcuni giocatori sono ancora in piscina, tanti sorrisi nel gruppo e molto divertimento.

 

Condividi