Toro, Acquah è in Italia: atteso a Bormio nelle prossime ore

0
19

È arrivato questa mattina a Torino, Afriye Acquah, ed è atteso in queste ore a Bormio, come da programma, per potersi aggregare con la squadra, lavorare con Giampiero Ventura e cominciare finalmente la sua nuova avventura granata. Il centrocampista ghanese è arrivato a Torino in mattinata, e si è recato al Centro di Medicina dello Sport non per le visite mediche (fa fede il cerficato della Sampdoria) ma per dei rapidi controlli di routine – come le analisi del sangue e simili. Terminati i controlli, l’ex Parma è partito alla volta della Valtellina e potrebbe, se arriverà in tempo, sostenere già la prima seduta di lavoro con i nuovi compagni questo pomeriggio.

 

Risolti tutti i problemi legati al visto del passaporto per il rientro in Italia, ora il giocatore può davvero cominciare a lavorare. Ventura può lavorare con un nuovo elemento a centrocampo, in attesa di Baselli e Benassi.

 

Condividi