Toro, l’allenamento mattutino a Chatillon: a parte Bovo e Jansson

0
47

nostro inviato a Chatillon

Andrea Piva

 

Secondo giorno in Valle d’Aosta per il Toro di Ventura. Dopo l’allenamento di ieri pomeriggio, la squadra è ora pronta a sostenere la seduta mattutina. I giocatori sono arrivati allo stadio Brunod e stanno ora effettuando il consueto riscaldamento. 

 

Terminata la prima fase di riscaldamento, Ventura sta ora facendo svolgere i primi esercizi con il pallone alla sua sqaudra. con una partitella senza portieri per migliorare il possesso palla. Dall’altra parte del campo invece, i quattro portieri si stanno allenando con il proprio preparatore. Alla sessione di lavoro di questa mattina è regolamente presente anche Maxi Lopez, ieri assente perché in permesso. Tra i più attivi c’è sicuramente da segnalare Alen Stevanovic.

 

Dopo circa quaranta minuti, terminano gli esercizi sul possesso palla, la squadra ora sta iniziando una serie di esercizi atletici agli oridini del preparatore atletico Innocenti. Lavoro personalizzato invece per Cesare Bovo.

 

All’ex difensore del Genoa si è ora aggiunto anche Pontus Jansson. I due centrali eseguono una serie di scatti con dei pesi legati alla vita. Dall’altra parte del campo prosegue invece il lavoro del resto del gruppo, con Maxi Lopez subito protagonista: l’argentino trascina il gruppo e, con qualche battuta rallegra il gruppo.

 

Dopo circa un’ora e mezza di lavoro, Glik e compagni hanno ora terminato la sessione di lavoro. Per i calciatori ora bagno di folla con i tifosi per foto e autografi.

Condividi