Juve, ridotta la squalifica della curva. Agnelli: “Siamo Perplessi”

0
147

È stato parzialmetne accolto il ricorso di Juventus e Torino circa i tristi episodi che hanno preceduto il derby della Mole lo scorso 26 aprile, vinto dai granata per 2-1. Per ciò che riguarda il Toro, è stata ridotta a 30mila euro l’ammenda (prima a 50mila) per responsabilità oggettiva della società.

 

Diverso il caso della Juventus, che si era vista inflitta una multa di 50mila euro e la squalifica per due turni della Curva Sud bianconera. L’ammenda è stata ridotta a 30mila euro, come per il club di Cairo, mentre la curva resterà chiusa per una sola delle due partite.

 

 *** AGGIORNAMENTO ***

 

Attraverso una nota della società, la Juventus ha dichiarato di essere molto perplessa per i provvedimenti presi. “Non è chiaro, pertanto,” si legge sul sito ufficiale dei bianconeri “come la società possa essere ritenuta responsabile, ancorché oggettivamente, dei suoi comportamenti. La Juventus e i suoi tifosi non devono pagare il prezzo delle lacune ed inefficienze altrui. Juventus Football Club ricorrerà presso il Collegio di garanzia dello sport del Coni avverso al provvedimento odierno“.

Condividi