Pedro Mendes: da obiettivo di mercato ad avversario

0
30

Ieri obiettivo di mercato, oggi avversario. È questo il destino che spetterà questa sera a Pedro Mendes, il difensore portoghese seguito all’inizio di questa sessione del calciomercato dal Torino e ora in forza proprio al Rennes.

 

Petrachi aveva inserito il nome dell’ex Parma nel proprio taccuino come possibile sostituto di Nikola Maksimovic. nel caso quest’ultimo fosse stato ceduto. La latitanza di offerte ritenute congrue alle qualità del serbo, e la conseguente permanenza in granata, hanno poi allontanato Pedro Mendes e gli altri difensori centrali seguiti, essendo il Torino adeguatamente coperto nel ruolo di centrale di destra di difesa con la presenza in rosa anche di Cesare Bovo. È così che alla fine il portoghese ha deciso di accettare l’offerta giuntagli dal Rennes e di trasferirsi nel massimo campionato francese dopo aver disputato le ultime due stagioni in serie A vestendo le maglie di Parma e Sassuolo. Nell’amichevole di questa sera Mendes si ritroverà quindi contro la squadra che sarebbe potuta essere quella del suo presente e, soprattutto, vedrà all’opera con la maglia granata proprio quel Maksimovic che avrebbe dovuto sostituire.

 

Quella tra il difensore serbo e quello portoghese sarà quindi un’interessante sfida nella sfida, un modo per Ventura e i dirigenti granata di valutare da vicino se Mendes avrebbe potuto effettivamente sostituire, senza far rimpiangere, un giocatore del calibro di Maksimovic, uno dei top player del Torino.

Condividi