Non solo calcio. Il Toro si prepara giocando a basket e pallamano

0
41

nostro inviato a Chatillon
Andrea Piva

 

Calcio, ma non solo. La preparazione alla prossima stagione del Torino passa anche attaverso altri sport. Questa mattina, prima dell’allanamento sul campo, Glik e compagni, scarpe da ginnastica ai piedi, si sono dati al basket. Il riscaldamento di oggi è stato caratterizzato dai tiri a canestro dei calciatori granata, con tanto di partitella finale nella quale Maksimovic e Stevanovic hanno dimostrato buone qualità anche nella pallacanestro, tenendo alto il nome della Serbia in questo sport.

 

Se nella seduta di questa mattina Quagliarella, Maxi Lopez e il resto del gruppo si sono dovuti confrontare con canestri, stoppate e terzi tempi, domenica lo hanno dovuto fare con palloni e porte più piccole, rispetto a quelle a cui sono abituati, nella partita di pallamano giocata prima tornare a rincorrere palloni di cuoio e prenderlo a calci. 

Questi tipi di allenamento, oltre che a servire da un punto di vista atletico, permettono, dopo circa tre settimane di ritiro, alla squadra di compattarsi e di rendere meno pesanti le dure sessioni di lavoro a cui i giocatori sono sottoposti per farsi trovare il più possibile pronti all’inizio della stagione.

Condividi