Scienza: “Il Toro? Sempre nel mio cuore”

0
54

A margine della vittoria contro la Primavera del Toro parla l’allenatore dell’Alessandria Scienza: “Il Torino è una buona squadra, ben organizzata, agonisticamente con dei buoni toni. Questa è stata una bella amichevole. Tutte e due le squadre sono i preparazione quindi i carichi sono un po’pesanti, il caldo anche. Non si poteeva pensare di ottenere ritmi altissimi. Stranamente nel secondo tempo siamo riusciti ad alzare un po’il ritmo, con tanti ragazzi giovani, segno che abbiamo anche noi dei ragazzi interessanti. abbiamo fatto una bella sgambata, abbiamo terminato bene la settimana di preparazione. Abbiamo perso un giocatore per infortunio, speriamo non sia niente di particolare perchè domenica abbiamo un impegno importante”.

E sul suo passato in granata: “Il Torino lo ricordo sempre sia da giocatore che da allenatore anche se erano i primi anni della gestione del Presidente Cairo, quindi anni un ppo’difficoltosi mentre adesso è diventata una squadra di primissimo livello, sia la prima squadra sia il settore giovanile. COme si è visto l’anno scorso con la vittoria del campionato Primavera la posizione della prima squadra di grande prestigio. Incontrarlo è un piacere e vedo che anche il vivaio continua a crescere”.

Condividi