Virtus Mondovì-Torino 0-2. Bene Zappacosta

0
52

nostro inviato a Mondovì

 

Scende in campo con qualche seconda linea il Torino nella prima amichevole del triangolare contro il Mondovì. La squadra monregalese, avversario non certo proibitivo, è tuttavia un avversario per un buon test atletico per i giocatori che hanno cominciato in ritardo rispetto ai compagni la preparazione (come Silva, Martinez e Zappacosta) o che hanno dovuto interromperla (Obi). L’impostazione tattica resta chiara, con Stevanovic sempre schierato mezzala, a destra in questo caso, e con Castellazzi in porta. Assente è Padelli: nella prossima gara giocherà Ichazo, in vista della sfida di Coppa Italia. Il Toro vince con facilità, come prevedibile, ma riesce a dare l’impressione di una squadra che ha già piuttosto assimilato i dettami tattici dell’allenatore. Tanti gli inserimenti di Obi sulla sinistra, così come Zappacosta che, sulla destra, si propone sovente e dimostra di avere ottime doti in fase di spinta. Proprio l’ex Atalanta è l’autore della prima rete dell’incontro: bello scambio di Stevanovic sulla destra, con il serbo che passa bene il pallone al terzino che entra in area e con un preciso diagonale infila. Siamo al 10′, e dopo nemmeno sessanta secondi timbra il cartellino anche Amauri: azione confusa con l’attaccante che di fisico riesce a entrare in area e a realizzare la seconda rete dell’incontro. Poi succede in verità poco, complice soprattutto il grande caldo pomeridiano. Il Toro continua ad attaccare con una certa convinzione, soprattutto con Amauri (più in palla di Martinez, piuttosto in ombra) e con Zappacosta, tra i più pimpanti in assoluto. Qualche intuizione anche da parte di Stevanovic, che cerca spesso lo scambio sulla destra con l’ex terzino nerazzurro. Il primo test si conclude con il risultato di 2-0 (da segnalare anche una buona punizione di Bovo al 40′, con palla alta di poco e una traversa di Martinez al 44′) e con qualche indicazione utile per Ventura sui singoli. Adesso, il Toro affronterà il Bra.

 

(foto R. Picco)

Condividi