Coppa Italia, via al terzo turno: si parte stasera

0
95

Comincerà questa sera il terzo turno di Coppa Italia, che vede l’ingresso di molte squadre di Serie A, dopo la preparazione estiva. Sedici gare in totale, sfide secche, che decreteranno chi potrà passare al IV turno eliminatorio in programma per il 2 dicembre 2015.

 

Calcio d’inizio alle 20.45 questa sera, per Crotone-Ternana e, alle 21.00, per Bologna-Pavia, i due anticipi del turno in programma per questa sera. C’è una certa curiosità intorno ai rossoblu di Delio Rossi, i cui tifosi hanno di recente contestato la dirigenza per l’immobilismo sul mercato (l’affare per Destro ancora non si è sbloccato, è per ora arrivato Brienza in attacco, e Rossi attende ancora i rinforzi per il reparto offensivo).

 

Più ricco il programma ferragostano, che prevede una gara alle 18.00 (Empoli-Vicenza), quattro partite alle 20.30 (Hellas Verona-Foggia; Trapani contro il Cagliari di Barreca; Alessandria-Juve Stabia; il derby Sassuolo-Modena), due alle 20.45 e una alle 21.00. Si tratta rispettivamente di Atalanta-Cittadella, Frosinone-Spezia e Palermo-Avellino: soprattutto queste due ultime gare interessano molto ai granata. In primis, per il Frosinone, osservato speciale in ottica del debutto in campionato di settimana prossima; poi, il Palermo, con Belotti, obiettivo sensibile di mercato del Toro, che giocherà titolare contro l’Avellino di Chiosa.

 

Il “calcio spezzatino”, che non risparmia nemmeno la Coppa Italia, passa poi al giorno successivo, il 16 agosto, che riguarda altre tre partite. Ad aprire i giochi sarà Udinese-Novara delle 18.00, poi Carpi-Livorno (chance per Aramu) alle 20.30 e naturalmente Torino-Pescara alle 21.15.

 

Due sfide di lunedì 17: alle 18.00, il Chievo sarà impegnato con la Salernitana, poi alle 21.00, toccherà al Milan scendere in campo contro il Perugia di Parigini, che ha la possibilità di mettersi in mostra contro un avversario  di livello.

 

Infine, altra gara che interessa particolarmente il Toro, il 20 agosto, alle 20.30, giocheranno Catania (ripescata al posto della Spal, che ha commesso una sciocca irregolarità, facendo giocare un calciatore squalificato) e Cesena. La vincente tra queste due dovrà affrontare o il Toro o il Pescara nel turno successivo, con un possibile intreccio che riguarda Alfred Gomis e il “suo” Torino, che proprio quest’estate ha prestato il portiere ai romagnoli.

 

Programma ricco e variegato, la Coppa Italia fa aprire i battenti a molte squadre, e attenzione alle sorprese.

 

Il programma completo

 

Venerdì 14 agosto

 

Crotone-Ternana h. 20.45

Bologna-Pavia h. 21.00

 

Sabato 15 agosto

 

Empoli-Vicenza h. 18.00

Hellas Verona-Foggia h. 20.30

Trapani-Cagliari h. 20.30

Alessandria-Juve Stabia h. 20.30

Sassuolo-Modena h. 20.30

Atalanta-Cittadella h. 20.45

Frosinone-Spezia h. 20.45

Palermo-Avellino h. 21.00

 

Domenica 16 agosto

 

Udinese-Novara h. 18.00

Carpi-Livorno h. 20.30

Torino-Pescara h. 21.15

 

Lunedì 17 agosto

 

Chievo Verona-Salernitana h. 18.00

Milan-Perugia h. 21.00

 

Giovedì 20 agosto

 

Catania-Cesena h. 20.30

 

 

Condividi