Cairo: “Che bel Toro! Al più presto la punta per completare la rosa”

0
97

Dopo la vittoria sul Pescara per 4-1, che ha permesso al Torino di accedere al quarto turno di Coppa Italia, anche il presidente granata Urbano Cairo si è fermato in zona mista per rispondere alle domande dei giornalisti presenti.

“È stata una bella partita, abbiamo fatto bene creando tante palle-gol. Il risultato finale poteva essere ben più rotondo. Ho visto bene tutta la squadra, e delle pregevoli cose da parte dei singoli”.

 

Poi uno sguardo al prossimo impegno del Toro, quello al “Matusa” contro il Frosinone. “Domenica giocheremo contro una matricola che farà il suo esordio in serie A, proprio per questo dovremmo affrontare la partita in maniera attenta perché il Frosinone in casa, contro il Toro, farà la partita della vita”.

 

Cairo ha fatto poi il punto sulla campagna acquisti del Torino. “Spero di poter completare la rosa al più presto, anche se abbiamo visto stasera che abbiamo dei buoni attaccanti. L’obiettivo però è quello di completare la rosa al più presto possibile. Belotti? Ad oggi è un giocatore del Palermo, per cui di lui non voglio parlare. Parlo solo dei nostri giocatori”.

 

“Baselli lo abbiamo acquistato a caro prezzo ma sapevamo le grandi qualità che ha. Così come le hanno anche Zappacosta, Obi, Acquah. Diamogli il tempo di crescere e fare bene. Noi dobbiamo essere consci del fatto che la squadra fatta è una squadra importante, abbiamo investito molti soldi, ma ne investiremo ancora con l’attaccante. Questo vuol dire che supereremo i 50 milioni in due anni. Abbiamo speso acquistando giovani che erano l’ossatura dell’Under 21”.

Il presidente ha poi parlato di Maksimovic e Peres, i due calciatori granata che più attirano gli interessi delle altre squadre. “Il Napoli offrendo 12 miliono più bonus per Maksimovic non ha certamente fatto una grande offerta, considerato il valore del giocate. Quella dei partenopei non era di certo un’offerta di una squadra che vuole fortemente il giocatore e per questo l’abbiamo subito rispedita al mittente. Peres? Di offerte non ne ho ancora ricevute”.

 

 

 

Condividi