Fissore e Morra, bene con l’Andria. Tanta panchina per i giovani

0
100

Poco impegnati i giovani giocatori del Toro prestati in Serie B o Lega Pro, pronti a muovere i primi passi in questa nuova stagione. Tante panchine e poco spazio in generale, ma tra questi emergono Fissore e Morra, che tra le file dalla Fidelis Andria riescono a passare il turno, battendo il Martina Franca. Brutto episodio per Sanchez Mino, che viene espulso. Ecco il resoconto dei Talenti granata in tour dopo questo fine settimana.

 
Serie B

 

Alfred GOMIS, Cesena


Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol subiti: 0

Il giocatore sarà impegnato prossimamente contro il Catania in Coppa Italia. La prima del Cesena, contro il Lecce (vittoria per 4-0), l’ha vissuta dalla panchina.

 

Antonio BARRECA, Cagliari
Minuti giocati: 5 (tot. 41). Presenze complessive: 2, gol 0

Rientrato dall’impegno con l’Under 21, il terzino scende in campo verso la fine della partita contro il Trapani, sul risultato di 1-1. Si andrà ai rigori, passerà il Cagliari grazie a un super Storari. Il terzino si nota poco, ma non ha molto tempo per mettersi in mostra: la sostituzione è dovuta ai crampi del compagno Murri.

 

Marco CHIOSA, Avellino
Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Resta in panchina per tutta la partita contro il Palermo. Hanno la meglio i rosanero, vincendo per 2-1.

 

Mattia ARAMU, Livorno
Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Come per la sfida con l’Ancona, l’attaccante che ha giocato in Under 21 in settimana siede in panchina nella partita contro il Carpi. Una doppietta di Matos stende i labronici, che salutano la competizione.

 

Vittorio PARIGINI, Perugia
Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Giocherà questa sera alle 21.00 il Perugia, contro il Milan. Ma Parigini, infortunatosi in amichevole contro il Bari a inizio agosto, non è stato convocato: è ancora fuori dai giochi.

 

Lega Pro

 

Kevin BONIFAZI, Benevento

Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Essendo uscito contro il Tuttocuoio, il Benevento non era impegnato in Coppa Italia.

 

Matteo FISSORE, Fidelis Andria

Minuti giocati: 90 (tot. 90). Presenze complessive: 1, gol 0

Gioca da titolare il difensore nella partita vinta per 1-0 sul Martina Franca. Buona gara, senza sbavature: è tra i migliori dei suoi.

 

Giovanni GRAZIANO, Renate

Minuti giocati: 3 (tot. 3). Presenze complessive: 1, gol 0

Il Renate esce sconfitto dal Pro Piacenza per 2-1. Il centrocampista gioca soltanto i tre minuti finali, sostituendo Napoli. Non ha il tempo per farsi notare.

 

Sergiu SUCIU, Lecce

Minuti giocati: – (tot. 22). Presenze complessive: 1, gol 0

Non impegnato il Lecce, uscito nel turno precedente in seguito alla sonora sconfitta per 4-0 contro il Cesena.

 

Luca PARODI, Ancona
Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Uscito con il Livorno, l’Ancona non è stato impegnato.

 

Federico PROIA, Pistoiese

Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Nessun impegno in programma per la Pistoiese.

 

Ousseynou THIAO, Cuneo

Minuti giocati: 0 (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Il Cuneo perde con il Giana Erminio, ma il centrocampista resta in panchina per tutta la partita.

 

Claudio MORRA, Fidelis Andria

Minuti giocati: 90 (tot. 90). Presenze complessive: 1, gol 0

Come Fissore, anche l’attaccante parte titolare nella sfida contro il Martina Franca. Gioca una buona gara, ma eccede un po’ troppo spesso in foga agonistica: è infatti uno dei due ammoniti dell’incontro, giocato a ritmi piuttosto intensi.

 

Simone ROSSO, Brescia

Minuti giocati: – (tot. 0). Presenze complessive: 0, gol 0

Nessun impegno per le “rondinelle”, uscite con lo Spezia nel turno precedente.

 

Estero

 

Juan SANCHEZ MINO, Estudiantes 


Minuti giocati: 87 (tot. 1.567). Presenze complessive: 22, gol 1

Milito continua a faticare a trovare la posizione giusta al centrocampista del Toro, che ora, nel 4-4-2 dell’Estudiantes, viene sovente impiegato come terzino sinistro. Brutta gara contro il Lanus, sfida di metà classifica: finsce 0-0 con poche emozioni. A regalarne una, in negativo, è proprio Sanchez Mino, che all’87’ si fa espellere per somma di ammonizioni. In queste ultime settimane, l’impiego è stato altalenante, ma non necessariamente insufficiente.

 

NB. Per “presenze complessive” si intendono tutte le partite disputate dal giocatore nella squadra in prestito, siano esse di campionato o Coppa. Si tengono in considerazione solo i minuti di gioco nei tempi regolamentari (esclusi i supplementari e i rigori).

Condividi