Frosinone, dalla Lega Pro alla serie A: 14 gli eroi della doppia promozione

0
60

Dal punto di vista di un calcio dove il soldo la fa da padrone dando forza a squadre con organici milionari, è particolare un club che, seppur alla prima esperienza nella massima serie italiana, abbia scelto di continuare a prestar fede a se stesso, dando fiducia alla rosa che nelle ultime due stagioni ha ottenuto altrettante promozioni: sono ben quattoridici infatti i giocatori che già due anni fa vestivano la maglia del club ciociaro in Lega Pro e che sul campo hanno conquistato la serie A.

 

Tra questi solo tre che hanno avuto esperienze di rilievo in una massima serie professionistica: Robert Gucher, centrocampista centrale che, militando nelle file del SV Kapfenberg, ha collezionato 21 presenze (2010/2011) nella Bundesliga austriaca, Danilo Soddimo esterno sinistro in auge alla Sampdoria tra il 2004 e il 2007 dove conta 3 presenze in serie A, Alessandro Frara, 32enne nato a Torino, ex giocatore della Juventus (con cui vanta un gettone in Champions League nella stagione 2001/2002) e del Bologna con il quale ha inanellato 19 presenze in serie A l’anno sucessivo.

 

Riguardo gli altri, c’è poi la favola dei due fratelli Ciofani, Daniele e Matteo – attaccante 30enne il primo, difensore centrale di 27 anni il secondo – entrambi calciatori in erba nelle giovanili del Pescara, divisi dalle vicissitudini di mercato, si sono successivamente riuniti sotto la bandiera del Frosinone, per cui hanno lottato per il successo della duplice promozione, ritrovandosi entrambi quest’anno alla loro pima esperienza nella massima serie. I due però non sono gli unici debuttanti, in serie A. Un altro è il portiere Zappini, ormai 33enne, a lui si aggiungono anche i tre giovani canterani classe ’93 Altobelli, Gori e Paganini (centrali di centrocampo i primi due, ala sinistra l’ultimo) e anche i due leader difensivi Russo e Blanchard. 

Dopo le due splendide cavalcate delle ultime due stagioni, per questi giocatori è giunto il momento del meritato debutto in serie A con il loro Frosinone.

Condividi