Longo: “Oggi abbiamo dominato. Vogliamo regalare soddisfazioni”

0
37

nostro inviato a Alessandria

 

Al termine della finale contro l’Inter del “Memorial Mamma Cairo”, Moreno Longo ha commentato ai taccuini dei giornalisti presenti la partita persa contro i nerazzurri. “Sicuramente c’è da ritenersi molto soddisfatti di quanto visto questa sera. Per 70′ abbiamo offerto una prestazione di livello contro un avversario come l’Inter, di grande spessore. Sono contento per la qualità del gioco e per aver visto molti schemi applicati. È un torneo che prevede otto cambi, qeusto, e con otto sostituzioni diventa magari un’altra gara. Il regolalmento lo conosciamo, ma quando la partita era normale, credo che abbiamo dominato in lungo e in largo contro una squadra fortissima. È un buon punto di partenza“.

 

C’è qualche nuovo che sta convincendo? “Mi piace molto l’atteggiamento, chiunque chiamato in causa sta rispondendo presente, ed è importante. L’obiettivo? Vivere alla giornata come abbiamo sempre vissuto, cercando di andare più avanti possibile in ogni competizione. In questi due anni abbiamo fatto qualcosa di incredibile, ma non ci eravamo posti limiti prima e non ce li poniamo adesso. Il campionato è duro, ma le partite vanno giocate sempre per vincere, è importante che questi ragazzi lo capiscano“.

 

Ci vuole sempre il giusto mix. Troppa qualità senza forza di squadra non paga, e lo stesso dicasi per il contrario. La base della Primavera deve essere l’unione e il gruppo deve saperlo. Cairo? Abbiamo parlato a lungo oggi, come sempre. Abbiamo fatto le valutazioni su quanto visto in campo questa sera e su questa estate di lavoro con la Primavera. Ci siamo dati un appuntamento a presto, abbiamo tante partite importanti e ilpresidente ci sgue sempre con piacere. Vogliamo regalare a lui e al pubblico tante soddisfazioni“.

 

Condividi