Baselli: “Felice per il gol, voglio continuare così”

0
120

nostro inviato a Frosinone

 

È un Daniele Baselli raggiante quello che interviene nella zona mista del “Matusa”, per raccontare la bella vittoria del Toro sul Frosinone. “Segnare, ma soprattutto vincere, mi ha fatto un grandissimo piacere” dice lui, “anche per i miei compagni. Sto segnando tanto? Sta andando bene, e spero di andare avanti così. Questi tre punti, poi, sono per noi importantissimi“.

 

Per diversi motivi: “Innanzitutto perché giocare qui non è facile, e non lo sarà per tutto il campionato. Il Frosinone ha tanto carattere e le squadre faticheranno. Ma poi per noi era proprio importante fare tre punti, ci danno morale e ci danno stimoli per affrontare al meglio la Fiorentina, che oggi ha battuto il Milan. Quale il segreto della nostra vittoria? La tranquillità, il mister ci chiede sempre id non forzare la giocata, di stare calmi. Siamo stati anche sfortunati, all’inizio, ma se giochiamo come il mister ci chiede, riusciamo a fare bene“.

 

Mi aspettavo di giocare così tanto? Decide sempre il mister, certo, fa piacere. Ma i piccoli problemi di Obi mi hanno dato questa possibilità, magari la scelta sarebbe stata diversa. Dedico il gol a mia figlia, la cosa più importante della mia vita, e mia nipote. La Nazionale alla pausa? Non ci penso, sono concentrato solo sul Toro. Se poi dovesse arrivare la chiamata di Conte, sarei felice…”.

 

 

Condividi