Quagliarella: “Reazione da grande squadra”

0
58

Altra prestazione convincente e gol del sorpasso. Fabio Quagliarella è stato uno dei protagonisti del match contro la Fiorentina: “Serata bellissima 300 presenze in A con gol e vittoria in rimonta credo sia motivo di siddisdazione. Certo, dobbiamo migliorare l’approccio, non possiamo sempre andare sotto. Siamo stati bravi a rimontare, e credo siano state tre vittorie meritate, ma ogni volta partire dall’1-0 è tosto”. 

“Le partite durano 90′, per fortuna non 20′, siamo stati bravi, ne abbiamo parlato all’intervallo, abbiamo reagito da grande squadra, da squadra che ci ha provato fino alla fine. Non ricordo tiri in porta della Firorentina nel secondo tempo, siamo venuti fuori bene”.
Uno dei giocatori protagonisti è stato Baselli, che ha chiuso definitivamente il match col gol del 3-1: “Giovane di grandissima prospettiva, sono contentissimo per lui”. 

 

Qualcuno paragona questa squadra a quella di Mondonico: “La storia del Toro non si tocca ed è difficile fare dei paragoni, nel nostro piccolo proviamo a fare in modo che in futuro anche di questa squadra si possa parlare così bene”. 

Un pensiero, poi, sulla maglia Azzurra: “La Nazionale? Sinceramente ci penso, perché no. L’allenatore mi conosce benissimo, normale che dal suo punto di vista ci sia la necessità di costruire un gruppo giovane”. 

Condividi