Live / ATA Hotel, ultima giornata di calciomercato

0
141

nostro inviato a Milano

 

23.01 – All’ultimo secondo è clamorosamente saltato il trasferimento di Soriano e Zuniga: Sampdoria e Napoli non sono riuscite a depositare il contratto. Si resta in attesa di sviluppi

 

23.00 – Il calciomercato chiude i battenti

 

22.55 Il Toro comunica di aver rescisso il contratto di Stevanovic. Il mercato è concluso

 

22.15 – Arriva l’ufficialità di Prcic: il centrocampista è del Toro

 

21.54 – La Sampdoria perfeziona lo scambio LazarosWszolek con il Verona. In blucerchiata arriva anche Zuniga mentre Soriano si trasferisce al Napoli

 

21.50 – Dopo Melo, l’Inter riesce a piazzare anche i colpi Telles (sempre dal Galatasaray) e Ljajic dalla Roma

 

21.35 – Stevanovic continua a  tentennare con lo Spezia, ma il Toro è davvero vicinissimo alla conclusione per Prcic. L’esterno serbo è in contatto costante con Petrachi che sta cercando di convincerlo ad accettare la soluzione ligure

 

21.10 – Doppia operazione chiusa dall’Inter: arriva Felipe Melo dal Galatasaray, mentre Andreolli viene ceduto in prestito al Siviglia.

 

20:50 – Ancora uno spiraglio per l’affare Prcic: se Stevanovic partirà allora il giocatore del Rennes sarà granata stasera

 

20.30 – Lys Gomis al Frosinone. Il Torino ed il club laziale hanno trovato l’accordo per il prestito, con diritto di riscatto in favore del Frosinone fissato per una cifra intorno ad un milione, del portiere.

 

20.20 – Praticamente definito il passaggio di Borriello al Carpi, che ha chiuso anche per Cofie e Zaccardo. Scatenati gli emiliani. Ljalic e Melo hanno invece firmato con l’Inter

 

19.19 – Lazio e Milan stanno pensando, in questi ultimi minuti, a uno scambio di centrocampisti: Lulic andrebbe in rossonero, Montolivo in biancoceleste

 

19.00 – Matri vicinissimo alla Lazio

 

18.50 – Il Torino aspetta ancora una chiamata dal Catania per Lys Gomis. Il discorso legato al portiere non è ancora chiuso.

 

18.49 – Faraoni tentenna, anche se c’è accordo totale tra Udinese e Latina

 

18.42 – Faraoni è un nuovo giocatore del Latina

 

18.30 – Il Carpi ufficializza l’arrivo di Zaccardo

 

ore 18.26 – Ibarbo vicinissimo al trasferimento al Watford di Pozzo

 

ore 17.35 – Ancora in stallo la situazione legata a Lys Gomis

 

17.30 – Rodriguez passa dal Cesena alla Sampdoria

 

ore 17.27 – L’Inter si fa sotto per Ljajic della Roma

 

ore 17.14 – Quasi certamente Petrachi non raggiungerà Bava all’ATA Hotel

 

ore 17.11 – L’ex granata Dzemaili ufficiale al Genoa

 

ore 17.08 – Amauri è sempre più vicino alla permanenza in granata

 

ore 17.07Faraoni verso il Latina

 

ore 17.00 – Il Milan si defila per Soriano, ora assalto del Napoli

 

ore 16.43 – Stevanovic e lo Spezia sono sempre più lontani

 

ore 16.36 – Nonostante le smentite di Ferrero, Eder è vicinissimo al trasferimento all’Inter

 

ore 15.53 – Non trovano conferma le voci che raccontanto di un avvicinamento tra la Roma e Bruno Peres

 

ore 15.42 – Rosina vicino al Bari

 

ore 15.41 – Ancora nessuno accordo per la cessione di Lys Gomis

 

ore 15.21 – Ferrero a colloquio con i procuratori di Soriano e Eder: è forte l’interesse di Milan e Inter

 

ore 15.20 – Juventus vicinissima all’acquisto di Hernanes dall’Inter

 

ore 15.03 – L’Inter continua a insistere con il Genoa per Diego Perotti. Rifiutata un’offerta da 9 milioni di euro

 

ore 15.00 – Bava e Alberto Fontana a colloquio per Lys Gomis

 

ore 14.45 – Dopo una trattativa lunga l’intera estate, Felipe Melo è vicino all’Inter 

 

ore 14.08 – Lorik Cana passa dalla Lazio al Nantes

 

ore 13.20 – Diop è un nuovo giocatore del Lecce. Il Torino ha trovato l’accordo per il prestito dell’attaccante al club salentino.

 

ore 13.00 – Intanto, un aggiornamento arriva da Catania. Gli etnei hanno sorpassato in maniera probabilmente decisiva il Bari nella corsa a Lys Gomis, e vorrebbero arrivare alle firme con il giocatore (trasferimento in prestito) per il primo pomeriggio. 

 

ore 12.50 – Molte squadre aspettano ancora l’occasione giusta per fare il colpo di mercato. Sul piatto tanti giocatori, tra cui anche Matri, che secondo le indiscrezioni raccolte sembra essere vicino alla Lazio.

 

È gremita la sala d’aspetto dell’ATA Hotel di Milano, storica sede delle ultime giornate del calciomercato, dove si incontrano direttori sportivi e agenti dei giocatori per definire gli ultimissimi affari in queste frenetiche ore prima della chiusura dei battenti della sessione estiva. Ancora non si è visto il Torino che, a differenza dello scorso gennaio, verrà a Milano per cercare di capire se riuscirà a vendere uno tra Amauri o Stevanovic per liberare un posto a Snjin Prcic del Rennes.

 

 

 

Condividi