Nazionali, sette granata protagonisti questa settimana

0
39

Dopo la seconda giornata che ha visto i granata vincere in rimonta contro la Fiorentina, la Serie A si ferma una settimana per dare spazio alle squadre Nazionali, impegnate nelle qualificazioni agli Europei del 2016, e ai test amichevoli.

L’Italia scenderà in campo giovedì 3 e domenica 6 in due importanti match per mettere in cassaforte la qualificazione ai prossimi Europei. L’unico granata sarà Daniele Padelli, ancora una volta premiato da Antonio Conte. I tifosi del Toro potranno però tornare ad ammirare le giocate di Matteo Darmian, sempre titolare con il Manchester United. Se l’undici di Ventura continuerà su questa strada, probabilmente vedremo altri granata al prossimo raduno degli Azzurri.

 

Venerdì 4 sarà il turno di Polonia e Serbia. Capitan Glik vorrà trascinare i suoi nella sentitissima partita contro la Germania. I polacchi guidano il gruppo con un punto di vantaggio proprio sui Campioni del Mondo: una vittoria in casa dei rivali tedeschi sarebbe un’impresa difficile da dimenticare. 
La serbia di Maksimovic ha poco da dire nel suo girone: ultima in classifica a -2 punti, vista anche la squalifica comminata dalla Federazione. La partita con l’Armenia serve solo ad abbandonare l’ultimo posto e a concentrarsi sul futuro. Molto più prestigiosa sarà l’amichevole contro la Francia di lunedì 7 settembre.
Josef Martinez raggiungerà il suo Venezuela per il test match contro l’Honduras. Molto probabile un suo impiego con ingresso a partita in corso.
Ritorno in nazionale anche per Acquah: il suo Ghana affronterà il Ruanda in una partita di qualificazione alla prossima Coppa d’Africa, e il Congo in amichevole. Come lui, anche Gomis volerà in Africa per raggiungere il suo Senegal, impegnato contro il Namibia.

 

L’Italia Under 21 di Di Biagio affronterà, invece, il prossimo 8 settembre, al Mapei Stadium, la Slovenia per la prima gara di qualificazione al prossimo Campionato Europeo. Sotto la lente di osservazione granata ci saranno le prestazioni di Antonio Barreca (ex Primavera, ora in prestito al Cagliari) e Marco Benassi, punto di riferimento del centrocampo desli Azzurrini.

Condividi