Belotti, la prima in granata è subito uno show

0
188

L’amichevole contro il Pro Settimo Eureka è stata di certo una buona occasione per Ventura per testare i suoi uomini in vista del prossimo impegno di campionato ma soprattutto l’occasione, per i molti granata che ancora non erano stati impiegati in campionato, di mettere minuti importanti nelle gambe. E il più atteso non poteva che essere che il neo attaccante Belotti.

 

Attese ampliamente ripagate, visto l’ottimo esordio dell’ex Palermo che, complice anche un avversario decisamente alla portata, ha dimostrato di essere già in ottime condizioni. Schierato titolare da Ventura, in poco più di metà partita ha dato un assaggio ai tantissimi tifosi presenti sugli spalti delle carte a sua disposizione. Dopo l’apertura delle marcature affidata a Maxi Lopez, che all’11’ mette a segno la rete dell’1-0, è proprio Belotti, infatti, a siglare il raddoppio. E la rete è già uno spettacolo. Dopo la traversa colpita da Baselli il Gallo colpisce in rovesciata e manda la palla in rete.

Come se il gol all’esordio, e che gol, non bastasse, Belotti continua a spingere e prima della sostituzione, al 17’ del secondo tempo, metterà a segno altre 3 reti, senza contare quella annullata per fuorigioco. Al 28’ del primo tempo manda in gol un cross perfetto di Peres, che, neanche 10 minuti dopo si fa respingere la conclusione. Nessun problema, sulla palla arriva ancora Belotti che non sbaglia. Ed è di nuovo lui, poco prima di uscire dal campo tra gli applausi dei tifosi, ad aprire le marcature del secondo tempo.

 

Che Belotti scalpitasse per esordire con la maglia granata già lo si era capito durante i primi allenamenti con i suoi nuovi compagni e oggi, finalmente, ha potuto mettere in mostra non solo le sue indiscutibili qualità, ma anche l’ottima intesa già conquistata con i compagni di squadra. Molto positivo, infatti, l’esordio della coppia d’attacco Belotti-Maxi Lopez che hanno fatto vedere ottime giocate frutto di meccanismi già ben oliati. Un presupposto che fa ben sperare per il futuro di questo Toro.

 

Esordio col botto, dunque, per il tanto atteso Belotti. Il risultato? Tifosi in festa, sempre più convinti che il talentuoso attaccante potrà dare un grande contributo alla truppa granata, e qualche in dubbio di formazione in più per mister Ventura  che si trova con un asso in più nella sua manica.

 

Condividi