Obi, infortunio alle spalle: adesso il centrocampo è completo

0
56

Nell’amichevole con la Pro Settimo Eureka, Joel Obi ha dimostrato di essere tornato in forma, ed essersi lasciato alle spalle l’infortunio che lo ha costretto a dare forfait nelle prime due uscite stagionali. Il mediano ex Inter è stato acquistato dal Toro nella scorsa sessione di mercato per sopperire alla partenza di Omar El Kaddouri e all’assenza dell’infortunato Alexander Farnerud nel ruolo di mezzala sinistra, dando così a Ventura un’alternativa a Baselli in quella posizione.

 

Guadagnarsi un posto da titolare, per il centrocampista nigeriano, non sarà certo facile, considerato che sul centrosinistra Ventura ha trovato un giocatore che potrebbe essere (e in qualche modo già lo è) il perno di centrocampo, vale a dire proprio Daniele Baselli. Sul centrodestra invece, nella posizione in cui ha giocato quando è entrato nel match di Coppa Italia contro il Pescara, c’è già un ballottaggio continuo tra Benassi, voluto fortemente dal mister e dalla società, e Acquah. Senza considerare Prcic, che proprio in quel ruolo ha giocato contro la Pro Settimo Eureka.

Detto questo, il neoacquisto granata, potrà essere un’altra scelta “difficile” per Ventura, il che aumenta anche la qualità e la sostanza del centrocampo: con la sua fisicità e la sua abilità nel recupero del pallone, potrà quindi essere impiegato, soprattutto nella prima parte del campionato, come subentrato. Non solo, il centrocampista granata ha anche fatto vedere quanta voglia abbia, sempre nell’amichevole dell’altro ieri, andando a segnare un gol, entrando nel tabellino dei marcatori insieme a Belotti (4), Amauri, Maxi Lopez e Quagliarella (2).

 

Condividi