Verona-Torino / “Bentegodi”, prepartita

0
22

nostri inviati a Verona

Andrea Piva / Ivana Crocifisso

 

Sono ancora semivuoti gli spalti del “Bentegodi”, eccetto il settore ospiti che va riempiendosi, teatro della partita a orario prandiale tra Verona e Torino. I giocatori scaligeri e quelli granata sono stati fino a pochi minuti fa sul campo, dopo aver effettuato il classio giro di ricognizione. Il cielo è coperto, ma non piove.

 

A breve comincerà il riscaldamento delle due compagini.

 

Entrano ora i portieri del Toro per il riscaldamento. Entra anche tutta la squadra per il riscaldamento.

 

Intanto, sono state comunicate le formazioni ufficiali: il Toro giocherà con Belotti dal primo minuto.

 

Quando mancano circa quaranta minuti all’inizio della partita, le due sqaudre hanno fatto il loro ingresso in campo per il riscaldamento. Ventura sta facendo effettuare alla propria squadra degli esercizi atletici, dall’altra parte del campo Mandorlini sta invece facendo fare alcuni esercizi con il pallone. 

 

In campo per il riscaldamento anche il quintetto arbitrale capitano dal direttore di gara Irrati.

 

Rispetto a quanto comunicato, non c’è Jansson nel riscaldamento.

 

Arriva la conferma: non c’è Jansson, ma giocherà Molinaro centrale con Avelar a sinsitra. Le squadre sono in campo ancora per il riscaldamento. Ci sono circa 250 tifosi del Toro sugli spalti, ma stanno aumentando ancora.

 

Le squadre rientrano negli spogliatoi. È tutto pronto per l’inizio della partita.

Condividi