Cairo: “Non è un punto strappato ma preso con merito”

0
38

nostri inviati a Verona

Ivana Crocifisso / Andrea Piva

Al termine della partita anche il presidente Cairo si è fermato in zona mista. Un campo storicamente difficile e un Toro che ha strappato un punto: “Nel secondo tempo abbiamo fatto una partita totalmente diversa rispetto al primo tempo, meritavamo decisamente di più. Siamo riusciti a creare occasioni e a fare cose buone, così come avevamo fatto nelle precedenti partite. Non si può dire che abbiamo strappato un tempo, l’abbiamo preso con merito”.

 

Ventura, un po’ arrabbiato a fine partita, ha detto che questa è la peggiore delle quattro partite fin qui disputate, è d’accordo? “Probabilmente sì, ma con un secondo tempo in cui abbiamo fatto vedere buone cose. Un Torino che ci mette un po’ a partire, che poi fa vedere buone cose”. 

 

Un Toro che finalmente ha visto esordire Belotti: “Belotti l’ho visto bene, si è dato da fare. Giocando nella parte di partita in cui abbiamo fatto peggio noi, è normale che anche lui abbia faticato un po’”. 

Toro danneggiato? “Mah, no. Dobbiamo giocare le partite senza guardare gli arbitraggi, anche loro fanno le loro gare. Da quanto ho sentito parlando con i giocatori il rigore del Verona non c’era e invece ce n’era uno a nostro favore. Non voglio però fare polemiche ora, non credo sia il caso”.

 

“Il primo tempo è vero che è stato meno brillante rispetto al secondo, poi non farei drammi per come abbiamo giocato. Abbiamo conquistato sette punti nelle prime tre partite, direi che ci sono però tutto le premesse per poter fare bene”.

 Clicca qui per vedere gli highlights della partita!

 



Condividi