Le pagelle di Torino-Sampdoria

0
69

PADELLI 6.5: chiude senza reti subite, per la prima volta in questo campionato: non è solo merito della difesa, ma anche suo, dato che i pochi palloni che arrivano dalle sue parti non lo sorprendono.

 

PERES 8: si salvi chi può, deve aver pensato Vasco Regini per tutta la durata del primo tempo. Il brasiliano fa quello che vuole, arrivando sul fondo ad ogni accelerata. Suo il cross che Quagliarella trasforma in gol, suo l’intervento decisivo nell’unico pericolo creato dalla Samp nei primi 45′. Il pubblico è in delirio, si alza in piedi, lo acclama. Giornata da incorniciare (st 31′ ZAPPACOSTA 6: finalmente l’esordio per il terzino, che dopo un paio di minuti dà il via ad una azione pericolosa. Va in anticipo all’altezza della bandierina e poi percorre tutta la fascia saltando due blucerchiati).

 

BOVO 6.5: amministra e concede poco, non fa pesare l’assenza di Maksimovic.

 

GLIK 7: se, soprattutto nel primo tempo, la Sampdoria non si avvicina all’area granata è anche grazie ai suoi anticipi.

 

MORETTI 6.5: evita un gol che, al secondo minuto della ripresa, avrebbe avuto il sapore della beffa. Buono il rientro dopo il tuirno di stop forzato.

 

MOLINARO 7: dopo meno di un minuto fa vedere che la prestazione di Verona non è stata casuale. Crea il primo pericolo alla porta di Viviano, ed entra in molte delle azioni pericolose.

 

ACQUAH 7.5: chissà se la Sampdoria ha qualche rimpianto nel non aver confermato il ghanese. Certamente il centrocampista si sta rivelando sempre più indispensabile per il gioco dei granata. Le sue incursioni fanno traballare la difesa blucerchiata, e anche oggi si conferma talismano: quando è in campo il Toro non perde (st 38′ BENASSI sv)

 

VIVES 6.5: meno difficoltà di domenica scorsa, ottimo filtro davanti alla difesa, e un paio di ottime giocate che le punte non sfruttano a dovere.

 

BASELLI 6.5: ha abitutato talmente bene i suoi tifosi che fa notizia il fatto che oggi, per la prima volta in stagione, non abbia segnato. Gara senza acuti. 

QUAGLIARELLA 7.5: vede la Samp e la trafigge, come già accaduto nel 5-1 dell’Olimpico della scorsa stagione. Segna due gol, ne sfiora un terzo, non esulta. Si conferma il miglior attaccante del Toro in questo inizio di stagione.

BELOTTI 6: combina pochino, ma stavolta a differenza di Verona qualche pallone giocabile sui suoi piedi arriva. Poco preciso (st MAXI LOPEZ 6: è in palla, e si vede subito. Cerca il gol con tutte le forze, non ci riesce).

 

All. VENTURA 7: la strigliata del Bentegodi deve aver sortito gli effetti sperati. Bravo ad insistere su Acquah, davvero sorprendente quest’oggi. Gioca la carta Maxi Lopez a gara in corso ed effettivamente l’argentino dà vivacita ed entra con il piglio giusto)

 

Arb. GIACOMELLI 6.5: nessuna decisione che dà adito a dubbi, dirige una gara tutto sommato corretta anche grazie ai giocatori in campo

 

Clicca qui per vedere gli highlights della partita!

 



Condividi