Sfida sulla trequarti campo: Vives frena Birsa

0
45

Grazie ad un gol di Castro nel secondo tempo, il Chievo è riuscito a battere il Torino e a raggiungerlo in classifica a quota 10 punti. La vittoria della formazione clivense non ha però coinciso con quella di Birsa nel duello che avevamo proposto con Vives.

 

Lo sloveno si è messo in luce più che altro quando ha dovuto calciare qualche punizione, come quella che nella ripresa, dopo la deviazione aerea di Castro. ha prodotto qualche brivido a Padelli. Durante le altre fasi di gioco Birsa è riuscito a mettersi in luce solamente a tratti. Vives ieri sera, quando il Chievo ha provato ad avanzare con azioni manovrate, ha sempre saputo farsi trovare nel posto giusto al momento giusto, riuscendo così a recuperare un gran numero di palloni. Il numero 20 granata è inoltre riuscito, in più di un’occasione, ad arginare le avanzate palla al piede del trequartista avversario.

 

Se il Chievo è riuscito a battere il Torino, il duello tra i due ex compagni di squadra è invece terminato in parità.

Condividi