Toro, contro i rosanero l’Olimpico è un fortino

0
59

La lista di incontri tra Torino e Palermo è decisamente molto lunga: sono ben 51, infatti, le occasioni di scontro tra le due formazioni , di cui ben 42 giocate nella massima serie. Di queste i granata ne hanno vinte 18, pareggiate 14 e perse 10. Un bilancio complessivamente positivo, dunque, quello del Torino che si accentua ancora di più se si considerano solo le partite giocate tra le mura amiche. Sui 21 incontri disputati all’ombra della Mole, infatti, i granata se ne sono aggiudicati 15. Dei restanti 6, 5 sono terminati con un pareggi mentre un solo incontro è stato vinto dal Palermo.

 

L’ultima partita disputata all’Olimpico, la scorsa stagione, ha visto le due squadre lasciare il campo sul 2-2 in una partita in cui il Toro era guidato dal vice di Ventura, squalificato, Sasà Sullo. Un pareggio siglato dalle reti di Martinez, il suo primo gol in campionato con la maglia granata, e Glik per il Toro, mentre per il Palermo sono andati a segno Rigoni e Dybala.

Per risalire al primo match disputato dalle due squadre in serie A in quel di Torino bisogna tornare indietro fino al 10 ottobre 1932. In quell’occasione il teatro era ancora quello del mitico Filadelfia e il Palermo riuscì ad imporsi sul Toro per 1 rete a 0 grazie al gol di Scarone. L’anno successivo, invece, arriva la prima vittoria granata davanti al proprio pubblico: il 10 dicembre 1933 Libonatti e Silano siglarono le 2 reti che permisero al Toro di portare a casa la vittoria. A nulla valse, infatti, il momentaneo pareggio agguantato dal Palermo grazie al gol di Chiecchi.

 

Tra le vittorie con maggior distacco tra le due squadre c’è sicuramente il 5-0 inflitto dal Toro al Palermo nel 1935. A mettere a segno le reti, in quell’occasione furono Baldi III, Sudati, Silano che segnò una personale doppietta ed Ellena. Risultato molto simile ottenne il Toro nel 1950 quando le doppiette di Carapellese e si Santos e il gol di Gremese fissarono il risultato sul 5-1. Per il Palermo, letteralmente annientato dai granata, andò a segno solo Galli.

 

Tornando agli anni più recenti, invece, la vittoria del Toro con il maggior numero di reti risale al 10 febbraio 2008 quando i ragazzi di Novellino, poi espulso per condotta antiregolamentare, si imposero sul Palermo per 3 reti a 1. A segno, in quella partita, Diana e Di Michele, che siglò a sua personalissima doppietta. I due granata segnarono così i loro primi gol con la maglia del Torino. Per gli ospiti, invece, andò a rete solo Amauri. Una partita in cui i granata ottennero il secondo successo consecutivo tornando a vincere davanti al proprio pubblico dopo più di tre mesi di astinenza.

 

Insomma, tra le mura amiche il Toro si dimostra ancora una volta favorito e l’Olimpico sembra essere un fortino ostico da espugnare anche per il Palermo. Domani la vittoria è fondamentale per gli uomini di Ventura che dovranno dimostrare di essere incappati, mercoledì scorso, solo in un incidente di percorso. Una vittoria che riporterebbe il Toro a proseguire l’ottimo cammino intrapreso in questa prima parte di stagione e che confermerebbe la solidità del fortino granata.

Condividi