Serie A, al via il 7° turno

0
30

Per le squadre di Serie A si avvicina la seconda pausa per le Nazionali della stagione, ma prima c’è da affrontare la settima giornata del campionato. Giornata che si aprirà questa sera con l’anticipo delle 18 tra il neopromosso Carpi e il Toro di Ventura, reduce dalla sofferta e rocambolesca vittoria contro il Palermo.

 

Alle 20:45, invece, è in programma il derby tra Chievo e Verona, due squadre che arrivano da momenti decisamente opposti. Il Chievo è partito bene in questo inizio di campionato conquistando 11 punti, esattamente come Roma e Atalanta. Sull’altra sponda della città, invece, la squadra fatica e i soli 3 punti nelle prime 6 partite li condannano al penultimo posto in classifica.

 

La domenica calcistica si aprirà alle 12:30 con l’anticipo dell’ora di pranzo tra Empoli e Sassuolo mentre nel pomeriggio l’attenzione sarà tutta concentrata su tre campi. La Roma di Garcia, dopo la vittoria contro il Carpi vola a Palermo con l’obiettivo di rincorrere la vetta della classifica approfittando anche del passo falso dell’Inter della scorsa settimana. Dal canto suo il Palermo, dopo le ultime due sconfitte consecutive contro Sassuolo e Torino ha la necessità di tornare a portare casa punti importanti, iniziando proprio da domenica. L’Inter, dopo aver perso l’esclusiva del primo posto in classifica con la brutta sconfitta contro la Fiorentina sarà ospite della Sampdoria. Gli uomini di Mancini dopo la battuta d’arresto di domenica vogliono riprende il cammino verso lo scudetto tornando ad incrementare il vantaggio sugli inseguitori ma i liguri non sono di certo un avversario semplice da affrontare. Infine, l’Udinese sopita in casa il Genoa, appaiato a quota 6 punti.

 

Il 7 turno di campionato si chiuderà, invece, con ben 4 posticipi. Alle 18 la Juentus di Allegri, dopo la sconfitta contro il Napoli ha l’obbligo di dimostrare che le vittorie in Champions non sono un caso tornando a far bene anche in campionato cominciando dal match casalingo contro il Bologna. La Lazio, invece, con la vittoria in rimonta contro il Verona sembra aver dimostrato di poter finalmente uscire dal periodo difficile di questo inizio di stagione e la conferma dovrà arrivare già domani sera contro un Frosinone galvanizzato dalla prima vittoria nella massima serie.

Alle 20:45, infine, la Fiorentina, protagonista di una prestazione maiuscola contro i neroazzurri, ospiterà in casa l’Atalanta mentre il Napoli, dopo aver sconfitto la Juventus, sarà ospite del Milan a San Siro.

Condividi