Nazionali, settimana decisiva per gli Azzurri e la Polonia di Glik

0
34

La sosta permetterà al Toro di lavorare bene in vista dell’importante partita contro il Milan e di recuperare Avelar dall’infortunio patito nella gara di Verona contro l’Hellas. Ventura non potrà però contare, oltre che sugli infortunati Maksimovic, Jansson, Farnerud, Baselli e Peres, anche su sette giocatori impegnati con le rispettive nazionali.

 

Padelli e Quagliarella sono arrivati ieri a Coverciano per rispondere alla convocazione del c.t. Antonio Conte. Nel mirino c’è la qualificazione matematica a Euro 2016. L’Italia comanda il Gruppo H e il margine dalla Croazia, terza, è di quattro punti. Basterà quindi ottenere la vittoria sabato a Baku (ore 18), contro l’Azerbaigian, per staccare il pass per i prossimi Europei. Martedì 13, a Roma, ci sarà lo scontro al vertice tra Italia-Norvegia. Gli azzuri sperano di arrivare a quella gara senza la pressione di dover fare risultato a tutti i costi.
Qualificazioni agli Europei (Polonia 2017) anche per gli azzurrini di Di Biagio. Benassi si è unito ieri ai compagni di Under 21 e si prepara ad affrontare la Slovenia e l’Irlanda. Convocati anche Barreca e Parigini, altri giovani di proprietà Toro.

 

Capitan Kamil Glik vivrà, con la sua Polonia, una settimana decisiva in chiave Euro 2016. L’obiettivo è battere, giovedì, a Glasgow, la Scozia per sfruttare il contemporaneo scontro diretto tra Irlanda e Germania. I polacchi sono infatti al secondo posto nel proprio girone, dietro la Germania, a quota 17 punti e con una vittoria di entrambe le squadre di testa si chiuderebbo definitivamente i giochi. Qualora la qualificazione non arrivasse già a Glasgow, diventerà fondamentale lo scontro diretto casalingo contro l’Irlanda di lunedì 12 ottobre.

 

In Sudamerica prendono il via questa settimana le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018:
Martinez sarà in campo con il Venezuela nelle difficili sfide contro Paraguay (8 ottobre, ore 23) e Brasile (13 ottobre, ore 3). Gaston Silva ha raggiunto, invece, la selezione dell’Uruguay per affrontare Bolivia e Colombia, rispettivamente giovedì 8 ottobre (ore 21) e nella notte di martedì 13 ottobre (ore 1).
Solo amichevoli per il Ghana di Afriyie Acquah: il 9 ottobre le “Black Stars” incontreranno, a Whashington, il Perù e il 13 ottobre il Canada.

 

 

 

Condividi