Benassi, il gol ormai è un vizio: altro centro con l’Under 21

0
31

Da capitano a capitano, da Benassi a Glik. Il primo lo è dell’Under 21 e a segnare ci ha preso gusto, Ieri la selezione giovanile azzurra ha battuto 3-0 la Slovenia e il centrocampista granata classe ’94 ha ancora una volta timbrato il cartellino con la terza rete, a tre minuti dalla fine del match. Da un capitano all’altro, quello del Toro che sogna di raggiungere l’Europeo con la Polonia.

 

Così come Benassi, anche il numero Kamil Glik è rimasto in campo per novanta minuti e la sua squadra ha pareggiato 1-1 con la Scozia. Un’occasione mancata, quella di beffare la Germania battuta dall’Irlanda, ma un punto comunque importante perché la Polonia è ad un solo punto dai tedeschi e ha gli stessi punti dell’Irlanda (vittoriosa proprio sulla Germania).  

 

Le squadre sudamericane erano invece impegnate per la qualificazione al prossimo Mondiale 2018: panchina per Gaston Silva, nella gara vinta 2-0 dall’Uruguay contro la Bolivia mentre solo un quarto d’ora per Martinez, quello finale, nell’incontro perso dal Venezuela 1-0 contro il Paraguay.

Condividi