L’emergenza sceglie per Ventura. E Acquah fa gli straordinari

0
85

Emergenza in parte rientrata in casa Toro, ma certamente Giampiero Ventura avrebbe preferito avere in dote dalla pausa per le Nazionali ben altro, non nuovi infortuni. Con Benassi convocato ma non al meglio, Acquah rientrato dagli impegni col Ghana solo ieri e Baselli alla prima convocazione dopo la riabilitazione, il centrocampo è certamente il reparto con più punti interrogativi. Da aggiungere a questo un Vives reduce da una serie di gare consecutive e Gazzi tornato dopo il lungo stop per il problema alla caviglia solo a Modena contro il Carpi. Insomma, non mancano i grattacapi alla vigilia di una sfida tanto importante come quella contro il Milan.

Ad essere confermata sarà la difesa: davanti a Padelli ci saranno Bovo, Glik e Moretti, sulle fasce Zappacosta e Molinaro, gli unici due terzini a disposizione. In mezzo al campo, al momento, è Acquah il favorito come interno destro. In cabina di regia il ballottaggio è tra Gazzi e Vives mentre a sinistra Ventura dovrebbe dare una maglia da titolare a Baselli, l’uomo più atteso.

In attacco si rinnova la solita sfida nella sfida: al fianco di Quagliarella sono Belotti e Maxi Lopez a giocarsi un posto da titolare. Molto potrebbe dipendere dalle condizioni dell’argentino, tornato in gruppo ormai da tre giorni: a parità di condizione sarebbe proprio Maxi Lopez a partire titolare.

 

 

Torino (5-3-2): Padelli; Zappacosta, Bovo, Glik, Moretti, Molinaro; Acquah, Vives, Baselli; Quagliarella, Maxi Lopez. A disp. Ichazo, Castellazzi, Silva, Mantovani, Benassi, Gazzi, Prcic, Amauri, Martinez, Belotti. All. Ventura

 

Squalificati: nessuno
Indisponibili: Peres, Maksimovic, Jansson, Avelar, Farnerud, Obi.

Condividi