Live / La rinascita del Filadelfia

0
116

Andrea Piva / Ivana Crocifisso

 

12.45 Guarda il video della posa della prima pietra

 

12.35 È stata posata la prima pietra! Applausi scroscianti e cori. Il Filadelfia può davvero rinascere!

 

12.30 Le parole di Don Robella

 

12.27 Ora Don Robella benedice la prima pietra del nuovo Filadelfia

 

12.25 Clicca qui per le parole di Pulici

 

12.18 Guarda il video delle parole di Cairo al Filadelfia

 

12.18 Scorrendo nell’articolo, tutti i contenuti multimediali

 

12.15 Sul palco c’è ora Paolino Pulici

 

12.12 Guarda il video di Urbano Cairo che suona la tromba di Bolmida

 

12.10 Tra i presenti si segnala anche Antonino Asta

 

12.10 Parla ora l’assessore del Comune Gallo: “A nome della città dico siamo molto orgogliosi di questo traguardo. Ci abbiamo lavorato molto, tutti insieme. Finalmente il Filadelfia potrà rinascere

 

12.00 Continua a parlare Urbano Cairo, che ringrazia anche don Aldo. Clicca qui per le sue parole

 

11.51 Sale sul palco Urbano Cairo

 

11.48 Ha parlato anche Cesare Salvadori, presidente della Fondazione Filadelfia. Qui le sue parole

 

11.43 Parla ora Domenico Beccaria: “Questa pietra la mettono i tifosi. Questa è una prima pietra diversa da tutte le altre. Diamo atto a Comune e Regione, ma il cuore ce l’abbiamo messo noi. In questo campo c’era un uomo che con la tromba dava la carica, ce n’era un altro che si rimboccava le maniche portando a successi che sembravano impossibili. Oggi la tromba di Bolmida torna davvero a suonare! Ogni tifoso del Toro si rimbocca le maniche, perché lo ricostruiamo. Oggi torniamo a casa!

 

11.40 Prende parola Beppe Bonetto, presidente del Collegio Fondatori: “4 anni fa, ricordo come fosse ieri quando abbiamo dato vita alla fondazione. Ci dicevano che non ci saremmo mai riusciti, e invece ce l’abbiamo fatta. Ho avuto la fortuna di veder giocare la squadra degli Invincibili, e sarà un ricordo che resterà per sempre. Però, anche in un bel giorno come questo, dobbiamo avere un momento di tristezza: non possiamo dimenticarci di Don Aldo Rabino“. Applausi da parte di tutti i presenti

 

11.38 Commossi applausi per la lettura dei nomi di Giorgio Ferrini e Gigi Meroni

 

11.35 Comincia ora la cerimonia: Stefano Venneri sta scandendo tutti i nomi dei caduti di Superga

 

11.30 Manca pochissimo all’inizio della cerimonia. È arrivato anche Mauro Berruto 

 

11.20 Scorrendo nell’articolo, tutti i contenuti extra della diretta del Filadelfia

 

11.15 A sorpresa sono arrivati anche Bruno Peres e Jansson.

 

11.00 È arrivato anche il presidente del Toro Urbano Cairo, c’è anche Paolino Pulici che saluta tutti i tifosi. Ovazione per l’ex bomber del Toro. Tra i presenti, anche Camolese e Salvatori.

 

10.55 Continua intanto ad affluire il pubblico: tantissimi i tifosi presenti, l’attesa sta diventando spasmodica. Si aspetta ancora l’arrivo delle autorità e di Cairo. Tra i numerosi personaggi presenti, si notano anche Italo Mosso e Franco Ossola, due memorie storiche granata che non potevano mancare a questo importantissimo appuntamento.

 

10.40 È arrivata anche la Primavera di Moreno Longo. Tutto il settore giovanile vuole partecipare alla rinascita di quella che sarà principalmente la sua nuova casa.

 

10.30 C’è spasmodica attesa per il giorno della rinascita del Filadelfia. Da pochi minuti sono stati aperti i cancelli al pubblico, per la cerimonia che, nel Tempio del Toro, si terrà a partire dalle 11.30. Già centinaia di tifosi presenti per festeggiare con tutto il Toro e la Fondazione Filadelfia quello che è un sogno realizzato dopo anni di vane promesse.

 

È appena arrivato il pullman con i bambini della Scuola Calcio, accompagnati da tutti gli allenatori e i dirigenti del settore giovanile granata. C’è anche il dg della società, Antonio Comi. Ancora non è invece arrivato il presidente del Toro, Urbano Cairo. L’entusiasmo è palpabile.

 

 

Ecco la prima pietra:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Guarda il video dell’arrivo della Primavera:

 

 

 

 

Guarda il video dell’arrivo di Cairo:

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi