Giovanili: due pareggi per Berretti e Giovanissimi

0
109

In attesa dell’importantissima gara di ritorno di Youth League, mercoledì alle 18.30 allo stadio Olimpico contro il Senica, la Primavera di Moreno Longo ha anticipato il proprio turno di campionato. E ha vinto, largamente, contro il Livorno. Un 3-0 netto, mai in discussione, facilitato anche dall’inferiorità numerica dei toscani per gran parte del secondo tempo. Le reti portano le firme di Debeljuh, Berardi e Bortoluz.

 

La Berretti di Migliaccio, invece, non riesce ad andare oltre il pari contro il Prato. Per come è arrivato, però, è un punto d’oro, visto che i granata hanno recuperato un doppio svantaggio. Meno di mezz’ora e gli ospiti sono già sullo 0-2, ma nella ripresa rientra in campo tutto un altro Toro. De Luca accorcia le distanze, Menabò firma il 2-2 e in chiusura, per pochi centimetri, Mulatero non trova la porta e l’eventuale gol del 3-2.

 

Week-end di riposo, invece, per gli Allievi di Menghini, che scenderanno in campo domani per il recupero della gara di campionato contro il Trapani. Trasferta a Cuneo per i Giovanissimi di Fogli. Arriva soltanto un punto, frutto dell’1-1 finale (gol di Sandri). Un peccato, per i granata, non aver trovato la vittoria, anche perché in testa alla classifica la Sampdoria ha perso clamorosamente contro il Savona e il Toro poteva accorciare ulteriormente le distanze dalla vetta, che ora dista quattro punti. 

 

 

Condividi