Giovanili: due pareggi per Berretti e Giovanissimi

0
76

In attesa dell’importantissima gara di ritorno di Youth League, mercoledì alle 18.30 allo stadio Olimpico contro il Senica, la Primavera di Moreno Longo ha anticipato il proprio turno di campionato. E ha vinto, largamente, contro il Livorno. Un 3-0 netto, mai in discussione, facilitato anche dall’inferiorità numerica dei toscani per gran parte del secondo tempo. Le reti portano le firme di Debeljuh, Berardi e Bortoluz.

 

La Berretti di Migliaccio, invece, non riesce ad andare oltre il pari contro il Prato. Per come è arrivato, però, è un punto d’oro, visto che i granata hanno recuperato un doppio svantaggio. Meno di mezz’ora e gli ospiti sono già sullo 0-2, ma nella ripresa rientra in campo tutto un altro Toro. De Luca accorcia le distanze, Menabò firma il 2-2 e in chiusura, per pochi centimetri, Mulatero non trova la porta e l’eventuale gol del 3-2.

 

Week-end di riposo, invece, per gli Allievi di Menghini, che scenderanno in campo domani per il recupero della gara di campionato contro il Trapani. Trasferta a Cuneo per i Giovanissimi di Fogli. Arriva soltanto un punto, frutto dell’1-1 finale (gol di Sandri). Un peccato, per i granata, non aver trovato la vittoria, anche perché in testa alla classifica la Sampdoria ha perso clamorosamente contro il Savona e il Toro poteva accorciare ulteriormente le distanze dalla vetta, che ora dista quattro punti. 

 

 

Condividi