Baselli salva il Toro, Paganini e Dionisi trascinano il Frosinone

0
69

L’ottava giornata di campionato, appena andata in soffitta, ha riservato alcuni risultati decisamente inaspettati. Risultati che rendono ancora più avvincente questo inizio di campionato e che sono frutto di alcune giocate davvero spettacolari che garantiscono ai protagonisti un posto di diritto nella top 11 di questa settimana.

 

Partiamo dal portiere. Se il Palermo è riuscito a mantenere inviolata la sua porta e vincere contro un Bologna sempre più in crisi molto del merito è del suo estremo difensore. Sorrentino si è infatti guadagnato la scena con alcune parate decisive sia nel primo che nel secondo tempo assicurandosi il posto tra i pali nella speciale formazione di questa 8a giornata.
In difesa, una menzione particolare la merita Vrsaljko, autore dell’assist decisivo per il gol di Missiroli che sigla il definitivo 2-1 del Sassuolo contro la Lazio. Insieme al neroverde si guadagnano un posto in difesa anche Diakitè e Hysaj, protagonisti delle belle vittorie di Frosinone e Napoli. Protagonisti a centrocampo, invece, i giallorossi Pjanic e De Rossi, autori di 2 delle 3 reti della Roma contro l’Empoli, e il granata Baselli che salva il Toro portandolo al pareggio contro il Milan. Completa la linea mediana il centrocampista partenopeo Allan, uno dei migliori in campo contro la Fiorentina. L’attacco, infine, non può che essere in gran parte a tinte gialloblu. Il Frosinone di Stellone, infatti, riesce nell’impresa di battere la Sampdoria, salendo a quota 7 punti, grazie alle due reti siglate da Paganini e Dionisi. Il reparto avanzato è poi completato da Higuain, autore del gol vittoria del Napoli contro gli uomini di Sousa.

 

Questa la Top 11 di questa settimana:

 

Sorrentino (Palermo)

 

Diakité (Frosinone) Hysaj (Napoli) Vrsaljko (Sassuolo)

 

Pjanic (Roma) De Rossi (Roma) Baselli (Torino) Allan (Napoli)

 

Higuain (Napoli) Paganini (Frosinone) Dionisi (Frosinone)

Condividi