Vives non al meglio ma pronto dal primo minuto

0
59

Che potesse recuperare, era ipotesi che già circolava all’interno dell’ambiente Toro ieri sera. Ma che potesse addirittura partire titolare, invece, è cosa maturata nell’arco della giornata. Pur non essendo al meglio, Giuseppe Vives sembra comunque pronto per scendere in campo domani contro la Lazio: Ventura ha infatti avuto prima rassicurazioni sul fatto che potesse essere convocato (ed è stato infatti inserito nella lista dei 21 giocatori per la trasferta di domani), poi sulla possibilità di vederlo in campo dal primo minuto. La schiena fa meno male, e il numero 20 granata dovrebbe prendere posto al centro del terzetto di centrocampo, con Baselli confermatissimo sulla sinistra e con un ballottaggio tra Acquah e Benassi che vede in questo momento l’ex Parma in vantaggio. Domattina, per Vives, ci sarà il verdetto finale: se il dolore non si riacutizzerà, giocherà lui. Altrimenti, spazio anche a Benassi, con Acquah spostato al centro della linea mediana, tenendo sempre in panchina Prcic, che ancora Ventura non considera pronto.

 

Per il resto, le scelte sono praticamente obbligate per l’allenatore granata. In difesa, davanti a Padelli, è ormai consolidato il terzetto Bovo, Glik, Moretti, con la novità Pryima in panchina. Sulle fasce, dal lato mancino giocherà Molinaro, mentre per quello destro è ballottaggio tra Zappacosta e Peres: nelle gerarchie della squadra, il brasiliano sarebbe il primo. Ma è pur vero che ha recuperato più velocemente rispetto a quanto ci si aspettava (era a fortissimo rischio il derby), ed è possibile che Ventura decida di dosarne l’impiego, in vista delle partite ravvicinate che si dovranno giocare.

 

In attacco, infine, solito ballottaggio tra Belotti e Maxi Lopez per un posto al fianco di Quagliarella: l’argentino è di nuovo in vantaggio. Poche invece le chances di Martinez di partire dal primo minuto, ma un suo impiego, viste le tre partite in una settimana, è comunque previsto, per far permettere a tutti di restare freschi e, allo stesso tempo, mettersi in mostra.

 

Probabile formazione Torino (5-3-2): Padelli; Zappacosta, Bovo, Glik, Moretti, Molinaro; Acquah, Vives, Baselli; Maxi Lopez, Quagliarella. A disp. Castellazzi, Ichazo, Peres, Pryima, Silva, Benassi, Prcic, Martinez, Belotti, Amauri. All. Ventura

 

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Avelar, Maksimovic, Jansson, Farnerud, Obi, Gazzi

 

Condividi