Lazio-Torino / Olimpico, prepartita

0
69

nostro inviato a Roma

 

Manca circa un’ora al fischio d’inizio di Lazio-Torino: le squadre sono arrivate allo stadio Olimpico venti minuti fa e hanno già effettuato il consueto sopralluogo sul terreno di gioco: sul campo dell’Olimpico anche il presidente Cairo accompagnato dal ds Petrachi. 

 

Mentre vengono rese note le formazioni ufficiali di Lazio e Torino, i portieri delle due squadre entrano in campo per il riscaldamento. 
Entra ora in campo la Lazio: lo stadio Olimpico applaude e poi riserva solo fischi alla squadra di Ventura, che comincia ad effettuare il riscaldamento. L’impianto è ancora piuttosto vuoto, mentre sono 150 i sostenitori granata che occupano il settore ospiti. 

 

In campo ci sono Mazzoleni, i giudici di porta e gli assistenti, che si scaldano così come le due squadre. Il Toro continua a scaldarsi nei pressi del settore più vicino ai propri tifosi e Ventura segue da vicino i suoi. Sarà la prima di Bruno Peres dopo l’infortunio: ultima gara giocata dal brasiliano quella contro il Chievo. 

 

La Lazio rientra negli spogliatoi, il Toro segue a ruota: quando mancano poco più di dieci minuti al fischio d’inizio il campo si svuota. Poco pubblico sugli spalti: fra poco l’annuncio delle formazioni e il fischio d’inizio di Lazio-Torino. 

 

Condividi