Molinaro: “Commesso errori evitabili. Pensiamo già al Genoa”

0
43

nostro inviato a Roma

 

Christian Molinaro interviene nella zona mista dell’Olimpico di Roma per commentare la pesante sconfitta del Toro contro la Lazio. “È chiaro che quando devi parlare di un 3-0” dice il terzino “pensi soprattutto alle cose negative, e di elementi negativi ce ne sono stati. Domani ne parleremo con il mister, ma dobbiamo tenere in considerazione anche gli aspetti positivi. Adesso è ancora tutto troppo a caldo, domani potremo ragionare più lucidamente. Detto questo, è un peccato: avevamo preparato la gara benissimo, e infatti penso si sia visto che li avevamo messi in difficolà, Ma abbiamo fatto errori che con la nostra qualità e la nostra esperienza non dovremmo commettere mai“.

 

Continua poi il terzino: “È da Carpi che recriminiamo molto. Quella partita doveva essere gestita meglio da noi. Dovevamo riprenderci, e con il Milan abbiamo dato un segnale. Oggi avevamo voglia, ma non è arrivato il risultato. Però non drammatizziamo, abbiamo la carica per ripartire già da domani contro il Genoa. E soprattutto, ripeto, dobbiamo evitare di commettere degli errori davvero evitabili“.

 

Forse un eccesso di fiducia da parte della squadra, dopo tutta la sovraesposizione mediatica delle scorse settimane? “No, noi siamo consapevoli di dover fare i punti per la salvezza per poi giocare con calma. Ma non vogliamo nasconderci: l’organico è importante e la nostra voglia è quella di fare sempre meglio, stagione dopo stagione, così come han detto tutti. Questa crescita passa anche da partite come oggi, dove devi cercare di fare più del massimo. E con la Lazio non ci siamo riusciti. Adesso abbiamo delle sfide importanti nei prossimi giorni: se facciamo errori così non potremo sfruttare il momento positivo che ci ha visti protagonisti a inizio stagione“.

 

Testa già al derby? “Ragioniamo partita dopo partita. Sarà una settimana molto particolare per i tifosi e per noi. Ma prepariamo prima al meglio la sfida contro il Genoa, penseremo alla Juve da giovedì“.

 

 

 

 

Condividi