Ventura: “C’è rammarico, con un po’ di malizia in più avremmo vinto”

0
88

Giampiero Ventura non può che essere deluso dopo il pareggio maturato contro il Genoa: “Il Torino ha fatto una buona partita e ha creato molto, poteva chiuderla. Certamente bisognerá rivedere alcune cose: il pareggio non è di certo positivo ma è una tappa verso l’obiettivo. C’è molto rammarico, perché oggi siamo andati sotto con un gol un po’ bizzarro: c’è la positività di ciò che abbiamo fatto in partita, ma anche la delusione di una vittoria che poteva arrivare con un po’ di malizia in più”. 

 

Dopo i tre gol con la Lazio il Toro ne ha subiti altri tre anche stasera: “In generale in questo campionato abbianmo subito almeno 5 gol di testa piuttosto evitabili. Siamo delusi per aver fatto tre gol e non aver vinto la partita”. 

 

Tra i maggiori imputati c’è la difesa granata: “Qualcosa non ha funzionato, perché quando segni al 90′ poi la devi portare a casa. Sull’azione del gol preso all’ultimo secondo eravamo tre contro due sulla fascia e abbiamo permesso di crossare, poi eravamo tre contro tre in area e gli altri sono stati più bravi. Certamente potevamo fare meglio”.

 

Sabato la gara più attesa, il derby: “La vittoria in casa loro manca da parecchio. Come sapete è una partita sentitissima, noi ci arriveremo con qualche giocatore affaticato ma sono certo che riusciremo a preparare la partita e a disputarla come un derby richiede”.

 

Clicca qui per vedere gli highlights della partita:

 

 

 
 
 



 

Condividi