Quagliarella torna titolare: al suo fianco il favorito è Maxi Lopez

0
83

Peres, Baselli, Quagliarella: Ventura li ha un po’ risparmiati contro il Genoa, tenendo in panchina per tutti i novanta minuti l’attaccante e centellinando l’utilizzo degli altri due, in campo a gara in corso. Nella sfida di domani alle 18 allo Juventus Stadium è probabile che i tre saranno nell’undici titolare, il migliore possibile al cospetto di una squadra, la Juve, in cerca di una vittoria scaccia-crisi di una vittoria esattamente come i granata. Il Toro non vince da un mese, dal match dello scorso 27 settembre con il Palermo: i gol non sono mancati da allora in avanti ma non sono mai stati davvero decisivi. E così ci si affiderà all’ex di turno, l’ultimo castigatore della Juventus, visto che la vittoria dello scorso aprile porta la firma di Fabio Quagliarella. Il dubbio riguarda il suo partner: Maxi Lopez o Belotti? Il favorito è l’argentino: al contrario di Quagliarella, l’ex Catania ha cominciato in sordina per poi crescere con il passare delle giornate.

 

Davanti a Padelli il trio difensivo sarà il solito, quello composto da Bovo, Glik e Moretti, mentre sulla fascia destra tornerà dal primo minuto Peres e a sinistra agirà Molinaro. Unico dubbio a centrocampo è quello tra Benassi e Acquah, con il primo favorito sul secondo; Vives farà ancora gli straordinari e Baselli agirà da interno di sinistra. 

Davanti, come detto, rientrerà Quagliarella: al suo fianco è pronto Maxi Lopez.  

 

 

Probabile formazione Torino (5-3-2): Padelli; Peres, Bovo, Glik, Moretti, Molinaro; Benassi, Vives, Baselli; Maxi Lopez, Quagliarella. A disp. Castellazzi, Ichazo, Pryyma, Silva, Zappacosta, Acquah, Prcic, Amauri, Belotti. All. Ventura.

 

Squalificati: nessuno
Indisponibili: Maksimovic, Jansson, Avelar, Gazzi, Obi, Farnerud, Martinez
Diffidati: Bovo

Condividi