Acquah, sospiro di sollievo: gli esami rilevano un affaticamento

0
30

Arrivano notizie confortanti per quanto riguarda Afryie Acquah. Il centrocampista ghanese, che alla fine della gara contro la Juventus aveva accusato un fastidio muscolare piuttosto intenso, non dovrebbe – il condizionale resta sempre d’obbligo – saltare la partita contro l’Inter di domenica prossima. Gli esami specifici di questa mattina hanno infatti evidenziato un affaticamento che, per quanto doloroso, non comprometterebbe la sua convocazione.

 

L’ex Parma (oggi ha svolto un lavoro differenziato) verrà comunque monitorato nei prossimi giorni, ma la sensazione è che, alla fine, ce la farà. Chi invece dovrebbe mancare è, come già si temeva, Alessandro Gazzi: il mediano ha ancora male alla caviglia, e i controlli odierni hanno rilevato un parziale miglioramento, ma non tale da poter essere senza rischi convocato da Ventura. Solo nei prossimi giorni si potrà capire se riuscirà davvero a essere convocato, per ora le possibilità sono comunque meno ridotte di quel che si potrebbe pensare.

 

Il centrocampista ha comunque lavorato con il gruppo, così come Martinez. Sempre a parte Obi, Jansson e il lungodegente Avelar. Domani, doppia seduta per la squadra.

 

Condividi