D’Ambrosio torna a Torino. Ma da avversario

0
76

Torino-Inter di domenica avrà un giocatore in particolare tra i protagonisti principali: Danilo D’Ambrosio. Il terzino sarà infatti il grande ex della partita, dopo quattro anni e cinque campionati (due dei quali solamente a metà) vissuti con la maglia granata addosso.

 

Un anno e mezzo fa D’Ambrosio aveva lasciato il Toro per approdare all’Inter, dopo la travagliata vicenda del mancato rinnovo del contratto che ha fatto degenerare il suo rapporto con i tifosi granata. Per lui l’avventura in nerazzurro è stata tutto tranne che facile: le tante panchine, e le prestazioni sottotono da parte di tutta la squadra, in particolare nello scorso campionato, hanno fatto sì che il suo percorso di crescita si interrompesse. Un percorso di crescita iniziato proprio con l’arrivo sotto la Mole nel gennaio del 2010, quando il neo ds Petrachi lo prelevò dalla Juve Stabia. Sei mesi ad ottimi livelli gli valsero la riconferma anche per l’anno successivo, nel quale, con la gestione Lerda, D’Ambrosio non riuscì a brillare. L’arrivo di Ventura ha invece fatto ritrovare il terzino, tanto che grazie alla maglia granata addosso sembrava potesse conquistare anche quella azzurra della nazionale. Le cose invece andarono diversamente. Domenica sarà la seconda volta che D’Ambrosio affronterà il Torino all’Olimpico: lo scorso anno Mazzarri lo impiegò solamente nei dieci minuti finali (che gli bastarono per ricevere i fischi pieni di amarezza da parte dei suoi ex tifosi), questa volta il terzino, dopo la convincente prestazione in Inter-Roma, spera di poter partire nell’undici iniziale.

 

D’Ambrosio non sarà l’unico ex della partita. Tra i nerazzurri ha vestito la maglia granata per una stagione, anche se mai in una gara ufficiale, anche Tommaso Berni che, un anno fa si scambiato il ruolo di terzo portiere con Luca Castellazzi che nella stagione 2010/2011 è stato protagonisti degli ultimi trofei vinti dall’Inter. Gli altri due ex della partita sono Marco Benassi e Joel Obi. Il primo è arrivato al Toro lo scorso anno, nell’ambito dell’operazione che ha portato D’Ambrosio a Milano, il secondo è invece un ex recentissimo: Cairo e Petrachi lo hanno infatti acquistato dall’Inter la scorsa estate. Il nigeriano, a causa di un infortunio, non potrà però essere del match.

 

 

 

Condividi