Primavera / Novara-Torino 1-1

0
104

Secondo tempo – Finisce 1-1 Novara-Torino. A regalare il pareggio ai granata, dopo l’autogol di Carissoni nel primo tempo, è Simone Edera che complice una deviazione di un avversario, al 16′, appena entrato in campo, segna il gol del pareggio. Con questo risultato il Toro sale a quota 15 punti in classifica. Resta invariato il distacco dalla FIorentina, prima della classe.

 

Primo tempo – Dopo il ko in terra inglese di giovedì contro il Middlesbrough, il ritorno sui campi italiani della Primavera del Torino non è dei migliori. Al termine del primo tempo la formazione granata è in svantaggio per 1-0 contro il Novara. A decidere fino a questo momento la partita è un autogol di Carissoni al 14′.
Longo ha deciso di far riposare diversi giocatori impegnati in Youth League tre giorni fa, è così che in difesa dal primo minuto c’è Benedetti al posto di Auriletto, in mediana ha concesso spazio alla coppia Segre-Piccoli, anziché a Osei e Tindo. Rivoluzionato anche l’attacco rispetto a giovedì, dove l’unico giocatore confermato è Candellone. A completare il reparto ci sono Berardi, Debeljuh e Geraci.

 

NOVARA-TORINO 1-1

 

Marcatori: pt 14′ aut.Carissoni, st 16′ Edera

 

NOVARA: Cavana, Antonielli, Bove, Collodel, Leontini, Burbi, Guatieri, Lattarulo, Ramponi, Torregrossa, Sana. A disp: Confortini, Cestagalli, Arcuri, Sanoko, Pavesi, Bolis, Bollini, Ahyemanci, Muslimovic, Salvatore, Parravicini. All. Gattuso

 

TORINO: Zaccagno, Carissoni, Benedetti, Mantovani, Procopio, Segre, Piccoli, Berardi, Debeljuh, Geraci, Candellone. A disp.: Cucchietti, Stanghellini, Auriletto, Morello, Origlio, Dellino, Curti, Edera. All.: Longo

Condividi