Vives: “Periodo no, pur giocando bene i risultati non sono arrivati”

0
36

Al termine dell’amichevole tra il Torino ed il Borgaro (vinta per 9-1 dai granata) il centrocampista Giuseppe Vives, schierato per l’occasione al centro della difesa, ha fatto il punto della situazione sul momento della squadra. “La sosta di campionato ci darà la possibilità di recuperare i giocatori che saranno infortunati” ha affermato il giocatore, “ci darà la possibilità di staccare un po’ a livello mentale, per farci ritrovare pronti alla ripresa del campionato“.

 

Il centrocampista si è poi soffermato sul periodo negativo del Torino. “Penso che nell’arco di un campionato ogni squadra abbia un periodo negativo. Noi siamo partiti molto bene, ma sono solo i risultati a non essere stati positivi, se si esclude la brutta gara di Carpi. Dobbiamo limare le disattenzioni e avere magari un po’ più di fortuna: prima riusciremo a migliorare in questo, prima saliremo in classifica“.

 

Infine, un pensiero ai tifosi. “Purtroppo in Italia il calcio è così: le squadre vengono sempre valutate in base ai risultati. Se non si fanno questi, non si vede la prestazione. Noi sappiamo in cosa dobbiamo migliorare, dobbiamo sempre lavorare in questo modo, poi a fine campionato tireremo le somme. Me per fortuna c’è l’apporto dei tifosi: la gente sa e vede che noi diamo il massimo in campo. Purtroppo è un periodo sfortunato, abbiamo perso contro l’Inter, per esempio, a causa di una sola punizione. Arriverà il momento in cui faremo una prestazione meno buona e magari porteremo a casa i tre punti. Noi ci impegniamo giorno dopo giorno per cercare di fare punti e per toglierci delle soddisfazioni che ci meritiamo“.

 

Condividi