Nazionali: Acquah in campo in vista di Russia 2018

0
24

I volti più sorridenti tra quelli dei granata impegnati ieri con le rispettive nazionali sono senza dubbio quelli di Simone Rosso, Mattia Aramu e Claudio Morra. I tre prodotti del vivaio granata, attualmente in prestito tra serie B (i primi due) e Lega Pro (il terzo) hanno preso parte alla vittoria spedizione dell’Under 20 Azzurra in Germania nella gara valida per il “Torneo quattro nazioni”. L’Italia ha vinto 2-0 e tutte e tre gli attaccanti sono entrati in campo nel corso della gara: Rosso è stato il primo a entrare in campo, sostituendo nell’intervallo Verde. Ad un quarto d’ora dalla fine Aramu e Morra hanno poi preso il posto di Petagna e Gatto.

 

Non possono essere altrettanto felici invece Gaston Silva e Josef Martinez. Il difensore ha assistito dalla panchina alla vittoria dell’Ecuador per 2-1 sul suo Uuguay, l’attaccante, sempre dalla panchina, ha invece osservato la Bolivia avere la meglio sul suo Venezuela per 4-2. Entrambe le partite erano di qualificazione al prossimo Mondiale. Alle 13 di oggi (orario italiano) scenderà in campo, sempre in vista della Coppa del Mondo del 2018, anche il Ghana di Afriyie Acquah. La nazionale del centrocampista granata sarà impegnata in trasferta sul campo del Comore. Test amichevoli invece per la Polonia di Kamil Glik, impegnata in serata contro l’Islanda, e l’Italia di Daniele Padelli, che sfiderà a Bruxelles il Belgio. L’Under 21 di Marco Benassi e Antonio Barreca affronterà invece alle 18.30 i pari età della Serbia in una partita valida per le qualificazioni al prossimo Europeo di categoria.

 

 

 

Condividi