“La cavalcata del Mondo”, le imprese di Mondonico in un nuovo libro

0
136

“Toro, la cavalcata del Mondo” è il nuovo libro (due volumi in cofanetto) del giornalista Claudio Giacchino, per anni inviato del quotidiano torinese “La Stampa” in uscita in questi giorni nelle librerie e dedicato ad uno degli allenatori che maggiormente è entrato nel cuore dei tifosi granata: Emiliano Mondonico.
Il primo volume, che parte dall’arrivo del Mondo nell’estate del 1990 e ne svela anche alcuni retroscena, ripercorre il magico biennio che porterà il Toro a danzare con le grandi d’Europa, fino alla maledetta notte di Amsterdam dove tre legni fecero svanire il sogno e dove,  con quella famosa sedia alzata al cielo, Mondonico viene consegnato per sempre alla storia granata.
Nel secondo volume invece, il secondo biennio del Mondo granata, che parte dalla conquista della Coppa Italia all’Olimpico dopo una gara indimenticabile, per arrivare fino alla Coppa delle Coppe della stagione successiva, con l’uscita ai quarti per mano degli inglesi dell’Arsenal.
Tre presidenti che si sono alternati (Borsano, Goveani ed infine Calleri), una miriade di aneddoti ed uno scorcio sul Mondo fuori dal campo, firmato da un cronista che ogni giorno “faceva il Filadelfia”.
Con la prefazione dello stesso tecnico ed edita da Graphot, l’opera è arricchita da un’apposita appendice fotografica tutta da sfogliare, per rivivere anche attraverso le immagini quegli anni meravigliosi.

 

Condividi