Atalanta-Torino, a Bergamo sfide in perfetto equilibrio

0
42

Dopo la pausa per le amichevoli della Nazionale, domenica torna il campionato con il Torino ospite dell’Atalanta. Partita fondamentale per entrambe le formazioni, separate da soli 3 punti. I bergamaschi stanno vivendo un periodo decisamente positivo e arrivano davanti al pubblico di casa sulle ali dell’entusiasmi, mentre i granata, con soli2 punti racimolati nelle ultime 6 partite, hanno l’obbligo di tornare a macinare risultati e punti per riprendere il cammino di inizio stagione.

 

Uno scontro che, almeno dal punto di vista delle statistiche, vede le due formazioni perfettamente in parità. Se nel complesso delle partite disputate nella massima serie tra le due squadre il Toro è in vantaggio, con 39 vittori, 20 sconfitte e 35 pareggi, in casa dell’Atalanta l’esito è quello di un perfetto equilibrio. Su 47 match, infatti, 14 sono terminati a favore del Toro, altrettanti a favore dell’Atalanta e i restanti 19 con un pareggio.

La prima sfida in Serie A giocata in casa dei bergamaschi risale alla stagione 1937/1938. In quell’occasione i padroni di casa conquistarono la vittoria grazie alle reti di Savio e Fornasaris mentre i granata andarono a segno solo con Buscaglia. La prima vittoria del Toro in trasferta, invece, risale al 1940/1941 quando i granata si imposero grazie alla rete di Ossola.

 

La miglior vittoria casalinga per l’Atalanta risale al 1952 quando i padroni di casa si imposero si granata per 5-0. Le reti, in quell’occasione, furono di Santagostino, Soerensen e Jeppson che siglò una personale tripletta. Esito simile anche per quanto concerne la miglior prestazione del Toro. Nel 2012, infatti, allo stadio Atleti Azzurri d’Italia i granata si imposero sui bergamaschi per 5-1 grazie a Bianchi che su rigore agguanta il momentaneo pareggio rispondendo alla rete iniziale di Denis, Gazzi, Stevanovic, D’Ambrosio e di nuovo Bianchi. La partita preceduta da un minuto di silenzio in ricordo della mamma del presidente Urbano Cairo, ha siglato la prima rete in granata di Gazzi e il primo centro in Serie A per D’Ambrosio e Stevanovic.

 

L’ultima partita giocata dal Toro in casa dell’Atalanta la scorsa stagione, infine, è  terminata a favore del Toro che, grazie ai gol di Quagliarella e di capitan Glik, a cui rispose solo Pinilla, si aggiudica la vittoria per 2-1. 

Condividi